06 Giugno 2020 Segnala una notizia

Violenza di genere, Cadom MB “Si teme boom di richieste di aiuto alla fine del lockdown”

Dal 2 marzo al 5 aprile 2020 i centri antiviolenza D.i.Re sono stati contattati complessivamente da 2.867 donne, di cui 806 (28%) non si erano mai rivolte prima ai centri antiviolenza della rete. Ma i dati vanno letti con più attenzione: abbiamo provato a capirli meglio con Cadom MB.

Se “restare a casa” fa paura: cosa fare e chi contattare in caso di violenza domestica

Il governo ha chiesto ai cittadini di restare a casa. E chi a casa non si sente al sicuro? Ne abbiamo parlato con il Cadom di Monza.

Giornata contro la violenza sulle donne: ecco le iniziative di Brugherio

Tre gli appuntamenti in programma per dire NO alla violenza: una corsa non competitiva a passo libero e due spettacoli teatrali.

Monza per le donne: un mese di iniziative e tavole rotonde contro la violenza di genere

Il sindaco Allevi, il professor Masera e altri 30 personalità cittadine si sono prestate come modelli per una campagna fotografica di sensibilizzazione

“Donne cancellate. Storie di donne cancellate e altre visibilità”

La mostra è allestita all'ospedale di Vimercate.

Maltrattamenti in famiglia, due arresti in un giorno ad Arcore

Due uomini di 39 e 44 anni sono finiti in carcere mercoledì 24 luglio, arrestati dai Carabinieri della Stazione cittadina

Tagli ai centri antiviolenza per le donne di Monza, Brugherio, Lissone e Seregno

Regione Lombardia chiede a Cadom di sottoscrivere una Convenzione che secondo l'associazione viola la legge sulla privacy ed espone le donne a fornire dati sensibili in condizioni di vulnerabilità. Cadom viene esclusa dai finanziamenti per il prossimo semestre.

Violentò la fidanzata di un amico, udienza preliminare ad ottobre

Aggredì la giovane nel suo appartamento di Monza. Ora la vittima vuole giustizia.

Serre Reali, appuntamento con “LivingGreen”

Un progetto promosso dal Comune di Monza con al centro storie di donne a ambiente.

Malattie reumatiche: consulenze gratuite alle donne che desiderano una gravidanza

In occasione della Festa della Mamma, l’ambulatorio Pregnancy Clinic è aperto gratuitamente per le donne che soffrono di malattie reumatiche con il desiderio di diventare mamme.