19 dicembre 2018 Segnala una notizia

Politica

Seveso Futura, primo atto: un consiglio comunale aperto su sottopassi e viabilità

Lunedì 17 dicembre Seveso Futura si è costituita associazione politica e ha fatto la sua prima richiesta: un consiglio comunale aperto dove discutere dei problemi di viabilità e dei disagi dei pendolari.

Contro i tagli di Trenord Cgil, Cisl e Uil a fianco dei sindaci

Le Confederazioni brianzole: “Siamo solidali con i sindaci che protestano per i disservizi, è necessario potenziare le infrastrutture”.

Lega Nord, niente Irap ai nuovi negozi. Ecco i comuni della Brianza interessati

L’obiettivo è quello di far rivivere i centri storici in difficoltà e contrastare in maniera concreta la crisi dei negozi di vicinato.

Villa Reale, i fuochi d’artificio della festa privata fanno infuriare il sindaco

I fuochi d'artificio in Villa Reale fanno il "botto" in consiglio comunale facendo infuriare il primo cittadino, nonché presidente del Consorzio, Dario Allevi. 

Monza, Metro 5. La Regione cofinanzia il prolungamento

Il prolungamento in questione prevede che dall’attuale capolinea M5 di Bignami siano realizzate 4 nuove fermate nel territorio di Cinisello Balsamo e 7 nell’ambito comunale di Monza

Pedemontana, in Lombardia è scontro Lega – M5S. “Proposte alternative? Un flop a 5 stelle”

Il consigliere leghista bolla come un fallimento l'audizione di Infrastrutture Lombarde. Il M5S: le sue sono motivazioni politiche, la riqualificazione è fattibile anche senza Pedemontana.

Provincia di Monza, approvato il bilancio di previsione: 300 mln per 3 anni

Soddisfazione da parte del presidente Invernizzi: dopo anni di difficoltà, questo è il primo documento senza affanni

Bilancio provinciale, riflettori puntati su scuole e strade

In programma anche il rifacimento delle coperture del liceo classico Zucchi di Monza

Brugherio firma la convenzione con il Difensore Civico Regionale

Il difensore civico Carlo Lio è garante dell'imparzialità e del buon andamento della pubblica amministrazione.

Lissone, secondo presidio dei sindacati MB per sostenere il servizio sanitario nazionale

CGIL, CISL e UIL Lombardia hanno definito la piattaforma “Agenda Sanità”: valutazioni, proposte e richieste per un confronto con Regione Lombardia.