29 Marzo 2020 Segnala una notizia

Cultura

#Iterfestival 2020: oggi ospite online l’autore Marco Berti

Alle ore 17 su you tube l’appuntamento con Marco Berti, autore di “Tom Ballard. Il figlio della montagna”.

#Iterfestival 2020: stasera protagonista online l’autrice Lorenza Ghinelli

Alle ore 21 su you tube l’appuntamento con Lorenza Ghinelli autrice del romanzo “Tracce dal silenzio”.

Monza, la mostra “Le Immagini della Fantasia” diventa virtuale

Sarà possibile scoprirne le varie sezioni grazie ad alcuni video che saranno pubblicati su Facebook dal 30 marzo.

Monza durante la peste del 1630, una piccola storia di speranza

Racconto romanzato con protagonista un cittadino che si trova a doversi confrontare con tutti i cambiamenti che un'emergenza sanitaria, ieri come oggi, può comportare.

#Iterfestival 2020: stasera ospite online lo scrittore Giorgio Fontana

Alle ore 21 sarà trasmessa su you tube la chiacchierata tra il moderatore Giovanni Garancini e Giorgio Fontana che presenta il suo nuovo romanzo: “Prima di noi”.

Continua iterfestival, la kermesse online del Consorzio Brianteo Villa Greppi

Ospiti della seconda settimana Giorgio Fontana, Lorenza Ghinelli e Marco Berti. Tutti gli appuntamenti sono trasmessi online.

Fare trekking ai tempi del Covid-19: il Sentiero del Viandante in volo virtuale

Un'originale esperienza di “trekking virtuale", lungo uno dei più spettacolari Sentieri d’Europa.

Segui la diretta con Luca Scarpetta e Giancarlo Rapone a #IterFestival2020

Oggi appuntamento alle ore 17 con il giornalista e scrittore Luca Scarpetta e il Comandante dell'Arma Giancarlo Rapone.

#Iterfestival 2020: segui l’evento “Kamishibai. Racconti in valigia: istruzioni per l’uso”

Oggi appuntamento alle ore 21 su you tube con “Kamishibai. Racconti in valigia: istruzioni per l’uso”, incontro di formazione per adulti a cura di Lisa Villa di Edizioni Artebambini.

Breve storia di un popolo che sa sempre rialzarsi

A pochi passi dal tribunale di Monza, si possono vedere dei resti archeologici. Parti di muro, magazzini e pozzi che appartenevano a una congregazione che seppe imporsi per tutto il medioevo, nonostante le origini poco altisonanti.