Quantcast
Bestemmie sulla chiesa di Muggiò, interviene Salvini: "ecco cosa farebbe bene a queste persone" - MBNews
Politica

Bestemmie sulla chiesa di Muggiò, interviene Salvini: “ecco cosa farebbe bene a queste persone”

Il post del ex ministro fa il pieno di like su facebook: l'atto blasfemo accaduto ieri in Brianza non l'ha lasciato indifferente

Santuario Muggiò MB
Il Santuario ripulito

Nella giornata di ieri, venerdì 21 gennaio, vi abbiamo dato notizia di un atto blasfemo accaduto a Muggiò: durante la notte, qualcuno armato di bomboletta spray, ha ricoperto le pareti esterne del Santuario della Madonna del Castagno, in viale Libertà, di bestemmie.

Uno scempio subito nascosto agli occhi dei più grazie all’intervento immediato di volontari, cittadini e parrocchiani che, con della vernice bianca, hanno nascosto le scritte. Le bestemmie, dunque, cancellate. Ma rimane il segno di un terribile gesto.

La notizia, così come le foto del Santuario con le scritte, ha fatto velocemente il giro del web. Troppa l’indignazione, dei muggioresi e non solo. Tanto che la notizia è arrivata anche alle orecchie di Matteo Salvini che ha pubblicato un post sulla sua pagina facebook proponendo una soluzione.

“Muggiò, in Brianza, una chiesta è stata riempita di bestemmi – scrive – ma quanto farebbe bene a certi cretini la reintroduzione del servizio militare!”

Più informazioni
leggi anche
santuario Muggiò
Cronaca
Muggiò, chiesa tappezzata di bestemmie. L’impegno civico batte l’odio
santuario muggiò
Attualità
Muggiò, Santuario della Madonna del Castagno: al via la ritinteggiatura che cancella lo sfregio
santuario muggiò
Attualità
Muggiò, dopo le bestemmie al Santuario ora arrivano le fototrappole
commenta