14 Maggio 2021 Segnala una notizia
Altre due perle per Pavan Free Bike all' XCO Valceresio Bike

Altre due perle per Pavan Free Bike all’ XCO Valceresio Bike

4 Maggio 2021

E’ un’altra giornata da incorniciare quella che ha regalato altre due vittorie a Pavan Free Bike nella XCO Valceresio Bike.  Ad alzare le braccia al cielo sono stati nuovamente Silvio Olovrap e Claudio Zanoletti, bravi a ripetersi una settimana dopo i successi nella gara nazionale di Stevenà di Caneva.
Non era una semplice gara quella varesina che ha anticipato di una settimana il primo appuntamento importante per il team, il Campionato Regionale che si disputerà domenica 9 maggio a Niardo (BS), su cui alcuni atleti della squadra brianzola hanno concentrato i propri obiettivi.

In vista della trasferta bresciana, la gara di Cuasso al Monte è stata un’ottima opportunità per tutta la squadra per affilare le armi per il regionale che l’anno scorso ha visto trionfare tre maglie rosso-bianco: Alberto Riva, Silvio Olovrap e Giovanni Bartesaghi.

“I campionati regionali nelle ultime stagioni ci hanno sempre regalato forti emozioni, speriamo che anche questa volta sia così” – ha spiegato il responsabile della squadra amatori, Claudio Cossa“Anche quest’anno ci arriviamo con una squadra in forma e motivata ma come sempre è impossibile fare una previsione anche se viste le premesse di questa ultima gara, potremo contare anche in questa occasione su buone premesse”.

Le sensazioni di soddisfazione per Pavan Free Bike sono per la seconda vittoria consecutiva di Silvio Olovrap protagonista della categoria Master 6, per la sesta stagionale di Claudio Zanoletti e per i sei atleti che sono saliti sul podio delle gare dell’XC Cuasso. Dopo una serie di quattro vittorie consecutive Alberto Riva si è dovuto accontentare del secondo posto, dopo aver condotto la corsa per quattro giri e aver accumulato un buon vantaggio, nell’ultimo ha capito che le gambe non rispondevano e ha faticato ad arrivare in fondo, riuscendo comunque a concludere in seconda posizione. Secondo posto anche per Giorgio Redaelli (Master 2), Alessandro Piermarteri (Master 4) e Karin Tosato (Master Woman), che nella gara di casa è stata brava a tenere il passo della Campionessa Regionale 2020. Primi podi del 2021 per Giuseppe Mascheri, terzo Master 2 e Giovanni Bartesaghi, terzo Master 6.

Tra i primi di categoria anche Andrea Artusi (4° Master 4) in evidente crescita dopo l’infortunio che lo ha tenuto per una stagione lontano dalle gare e già vicino al podio alla seconda gara del 2021, Paola Bonacina (4° Master Woman), Mirko Bertasa (4° Master 1), Andrea Paleari (6° Master 1), Gianluca Cerri (6° Under 23), Mario Nava (7° Master 6), Carlo Bruzzone (8° Master 3), Maurizio Brambilla (8° Master 5).

Tra gli Junior, dopo tre gare sfortunate in cui è stato costretto al ritiro, torna nelle classifiche con un bel nono posto Simone Cerri, 14° Vittorio Bandini, 19° Alessandro Bassi.
Dopo lo stop forzato dello scorso anno dettato dalla pandemia, è tornato in calendario l’ XC tra le Torri, occasione per i fratelli Carlo e Giulio Penzo di rimanere a gareggiare in Veneto in un appuntamento imperdibile con quasi quasi 600 iscritti nelle diverse categorie. Buoni piazzamento per i due ragazzi di Schio: il più giovane, Carlo, che sul circuito immerso nelle colline di Farra di Soligo ha colto una delle sue prime vittorie da Allievo, ha chiuso quinto tra gli Junior, Giulio ha tagliato il traguardo della gara Open in 24ª posizione, risultando 11° tra gli Under 23.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi