17 Settembre 2021 Segnala una notizia
Sciopero metalmeccanici: elevata l'adesione nelle aziende brianzole

Sciopero metalmeccanici: elevata l’adesione nelle aziende brianzole

6 Novembre 2020

Lo sciopero dei metalmeccanici, proclamato da Fim, Fiom e Uilm nazionali per il rinnovo del Contratto nazionale, ha avuto una ottima risposta da parte delle lavoratrici e dei lavoratori della Brianza. Una media di adesione allo sciopero superiore al 75%, con punte di partecipazione che sono arrivate, in alcune fabbriche al 90%.

“Adesso si riapra il confronto – affermano Enrico Vacca, Pietro Occhiuto e Vittorio Sarti, Segretari generali rispettivamente della Fim Cisl, Fiom Cgil e Uilm Uil del territorio brianzolo – le richieste delle lavoratrici e dei lavoratori vanno ascoltate”.

Non era per nulla scontata la riuscita dello sciopero, specialmente in questo periodo dove in diverse aziende si sta facendo ricorso alla Cassa integrazione e molti impiegati stanno lavorando in smart-working.

“Federmeccanica non si può sottrarre al confronto. Si affrontino i temi del salario, della formazione, della salute e sicurezza su tutto” concludono i tre sindacalisti.

Nello specifico l’adesione nelle principali aziende del territorio è la seguente:

Foto repertorio MBNews

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi