09 Maggio 2021 Segnala una notizia
Pulizia Molgora e Molgoretta, la Regione risponde al Sindaco di Usmate Velate

Pulizia Molgora e Molgoretta, la Regione risponde al Sindaco di Usmate Velate

10 Luglio 2020

Un programma di interventi di manutenzione straordinaria del bacino deI Torrente Molgora che interesseranno il tratto compreso tra il Comune di Usmate Velate e il Comune di Truccazzano, nel milanese.

È questo quanto affermato da Regione Lombardia che nei giorni scorsi ha dato riscontro alla lettera del Sindaco che, nel mese di giugno, aveva chiesto all’Ente competente una serie di lavori straordinari nell’alveo del Torrente che attraversa il territorio comunale.

“Dopo la mia lettera qualcosa si è mosso e questa risposta ne è la riprova – afferma il Sindaco Lisa Mandelli – Avevo scelto personalmente di scrivere al presidente Attilio Fontana per sollecitare una serie di interventi non più rinviabili seppur gli ultimi eventi climatici non avessero recato danni. Regione Lombardia ha confermato di voler intervenire nel tratto di Molgora che passa da Usmate Velate: attendiamo con fiducia di vedere questi lavori che ci consentiranno di poter ulteriormente mettere in sicurezza l’alveo, la cui competenza è regionale. Le opere annunciate da Regione dovrebbero comprendere quelle indicate dall’Amministrazione Comunale la scorsa estate al PLIS Parco Agricolo Nord Est (PANE) nell’ambito della redazione dello studio di fattibilità inerente i lavori di riqualificazione fluviale lungo l’asta del torrente Molgora e presentato alla Regione al fine di ottenerne il finanziamento. Nella nota trasmessa da Regione Lombardia al Comune in risposta alla missiva del primo cittadino, si conferma che sono “in fase di definizione gli interventi strutturali e manutentivi riguardanti tratti dei torrenti Molgora e Molgoretta che interessano anche il territorio del Comune di Usmate Velate”.

In particolare, scrive la Regione, “per Usmate Velate si sta valutando, oltre allo sfalcio e abbattimento/rimozione di alberature che possono creare condizioni problematiche per il regolare deflusso delle acque, anche la necessità di interventi di consolidamento di fondazioni di muri, di ripristino/realizzazione di scogliere, nonché di risagomatura dell’alveo”.

“Regione Lombardia ha garantito che, nel breve periodo, informerà l’Amministrazione Comunale in merito alle fasi progettuali prima di procedere alle fasi attuative degli interventi – conclude il Sindaco – Un passo in avanti importante dopo che, per troppo tempo, la Regione ha mostrato di non interessarsi alla questione”.

Sabato 4 luglio era già stato effettuato da parte della Protezione Civile Comunale, in accordo con l’Amministrazione Comunale, un intervento straordinario di rimozione alberi per mettere in sicurezza l’alveo del torrente Molgora onde evitare potenziali situazioni di criticità in caso di forte maltempo. Lavori che il Comune ha scelto di compiere con urgenza, data l’impossibilità di attendere oltre per prevenire criticità sul territorio e ai danni della cittadinanza.

Foto repertorio MBNews

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi