01 Agosto 2021 Segnala una notizia
Parvovirosi: cucciolo in fin di vita. Zizza: "Tolleranza zero: raccogliete le deiezioni""

Parvovirosi: cucciolo in fin di vita. Zizza: “Tolleranza zero: raccogliete le deiezioni””

30 Dicembre 2019

“Che un cucciolo rischi la vita per l’inciviltà degli altri non è possibile”. Con queste parole Barbara Zizza, rappresentante provinciale del movimento animalista e presidente della sezione di Monza e Brianza della Leidaa, commenta il contagio da parte di un cucciolo del pericoloso parvovirus.

Il fatto è accaduto qualche giorno fa nell’area cani di via Capuccini, zona San Giuseppe a Monza. Il cucciolo di razza Australian deve essere entrato in contatto con delle deiezioni di altri cani, infette, ed è stato male. Ora si trova ricoverato, ma le sue condizioni sembrano disperate.

La parvovirosi canina (gastroenterite virale) è una patologia di origine virale che colpisce i cani, soprattutto i cuccioli. È causata dal parvovirus, un virus estremamente contagioso e particolarmente resistente, soprattutto negli ambienti esterni.
I cani possono essere vaccinati per evitare il contagio, ma evidentemente questo cucciolo non era ancora del tutto immune.

“Questo episodio ci riconduce al tema dell’importanza di raccogliere le deiezioni, le feci, dei nostri amici a quattro zampe – commenta Barbara Zizza – Inutile negarlo: a Monza sono troppi i padroni dei cani che se ne infischiano. Una maleducazione che in questo caso sta facendo patire le pene dell’inferno a un piccolino. Spero che l’amministrazione usi il pugno di ferro con questi maleducati, che applichi le multe. Episodi come questi non devono più accadere.”

Una convivenza quella tra animali e tra animali e uomini, che deve essere regolamentata e rispettata, in primis  dai padroni. Troppo spesso, invece, ci sono persone che non hanno alcuna sensibilità e in barba alle leggi fanno ciò che vogliono, come avevamo testimoniato attraverso questo nostro articolo dell’8 luglio 2016.  Il rischio è che per colpa di alcuni, vadano di mezzo tutti.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Matteo Riccardo Speziali
Chi sono? Matteo Riccardo Speziali, una vita nel cercare di scoprirlo (chi sono) e nel frattempo il raccontare fatti, il ricercare notizie mi tengono molto occupato. Scrivo da sempre e nel 2008 sono tra i soci fondatori di MB News che dirigo. Quando non scrivo (e non dirigo),mi piace leggere, soprattutto gialli, mi piace cucinare (e mangiare) e mi piace correre. Se avete qualche bella storia da raccontarmi o se volete denunciare un fatto chiamatemi 039361411


Articoli più letti di oggi