19 Settembre 2020 Segnala una notizia
Carnevale a Lissone, l'ordinanza del sindaco: niente bottiglie di vetro

Carnevale a Lissone, l’ordinanza del sindaco: niente bottiglie di vetro

8 Marzo 2019

Bottiglie di vetro vietate in Piazza Libertà nel giorno di Carnevale. È questo, in sintesi, il contenuto dell’ordinanza emessa dal Sindaco di Lissone, Concettina Monguzzi, relativa a sabato 9 marzo.

Dalle 12 alle 18, in concomitanza con la sfilata di Carnevale e con la grande festa prevista nella piazza del Centro storico, sarà vietata la vendita di bevande contenute in recipienti di vetro da parte degli operatori commerciali posizionati in Piazza Libertà, e sarà proibito anche introdurre bevande contenute in recipienti di vetro nella stessa area.

L’ordinanza rientra fra le misure per garantire “idonee condizioni di sicurezza ai cittadini che partecipano all’evento” ed ottempera alle indicazioni fornite dal Ministero dell’Interno.

In occasioni di manifestazioni pubbliche, infatti, è richiesta la necessità di impedire l’introduzione di bevande in contenitori di vetro nelle aree interessate da eventi a cui è previsto un notevole afflusso di persone.

La violazione dell’ordinanza sarà sanzionata ai sensi dell’articolo 650 del Codice penale.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi

Monza capitale del buon vino: al via Monza Wine Experience

Fino a domenica protagonista in città la manifestazione che ha come protagonista il vino.

Arcore: tre giorni di festa in Villa Borromeo d’Adda

Moltissime le attività e le iniziative in programma da sabato 19 a lunedì 21 settembre, il tutto in massima sicurezza e nel rispetto delle norme vigenti.

“Ciàpa sü e porta a cà”: il primo gioco in scatola sulla Brianza. L’idea di due giovani concorezzesi

L'uscita del gioco è prevista per fine ottobre.

Villa Reale chiusa, Cgil Monza e Brianza: “Le istituzioni tutelino i lavoratori”

Il sindacato scende in campo al fianco dei dipendenti di "Cultura Domani", la società che per conto del concessionario privato gestisce parte del monumento, a casa da mesi senza stipendio.

Il Comitato Maria Letizia Verga accende la Villa Reale di Monza

Il 21 settembre prende il via la campagna nazionale “Accendi d’oro, accendi la speranza” per sensibilizzare sull’oncoematologia pediatrica.