21 Giugno 2021 Segnala una notizia
Domenica di fuoco in Valassina, tre incidenti in quattro ore e traffico in tilt

Domenica di fuoco in Valassina, tre incidenti in quattro ore e traffico in tilt

5 Febbraio 2018

Domenica di fuoco in Valassina con incidentitraffico in tilt dalla mattinata fino al tardo pomeriggio.  Sono ben tre i sinistri che si sono verificati nella giornata del 4 febbraio, per fortuna con conseguenze non gravi sulle persone coinvolte, tra cui due bambini, due anziani e un cane.

Il primo sinistro all’altezza del cavalcavia di Seregno San Salvatore, intorno alle 11.45: una Wolkswagen Tiguan guidata da un uomo di 61 anni con a bordo la moglie di 60 anni e il loro cane, un Levriero di grossa taglia, ha urtato lateralmente una Nixan Pixo guidata da un uomo di 72 anni, facendola sbattete contro il guardrail e fare un testacoda, occupando la strada contromano. Tutte le tre persone coinvolte sono state trasportate all’ospedale di Desio in codice verde, mentre il Levriero è stato dato in custodia al canile Fusi per le cure del caso e in attesa che i suoi padroni tornassero a prenderlo.

Due i km di coda a causa dei quali, molto probabilmente, si è verificato poco dopo un secondo incidente. Sempre in Valassina ma a Desio, all’altezza del concessionario Pirola, sono rimaste coinvolte in un sinistro due mamme alla guida delle loro auto con a bordo i loro bambini. Intorno alle 12.30, una Kia Cee’d  guidata da una donna di Erba di 42 anni che viaggiava con la sua bimba nata nel 2017 ha tamponato una Landrover guidata da una 30enne di Vedano che aveva a bordo un bimbo di 6 anni. Nessun danno, per fortuna, solo tanta paura per i piccoli coinvolti.

L’incidente più spaventoso si è verificato però nel pomeriggio, ancora in Valassina. Verso le 16, una Nissan Micra con a bordo marito e moglie di 81 e 84 anni si è ribaltata nella Galleria di Monza. Secondo le prime ricostruzioni, l’uomo alla guida ha frenato a causa di un rallentamento, sterzando per evitare il tamponamento, andando però a urtare lo spartitraffico di una piazzola di sosta, schiantandosi contro il muro e finendo ruote all’aria.

Per liberare i due, sono intervenute due ambulanze, un’automedica e i vigili del fuoco. I coniugi sono stati trasportati al Niguarda di Milano e al San Gerardo di Monza, in gravi condizioni ma non in pericolo di vita. Gravi nuovamente le ripercussioni sul traffico: per permettere i rilevamenti e la pulizia delle carreggiate, la strada è rimasta chiusa in direzione Milano fino alle 19.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Eleonora D'Errico
Giornalista professionista, appassionata di scrittura, lettura e parole. Per me la vita è riassumibile in alcuni concetti basilari: posti da vedere, persone da conoscere, vite da scoprire e storie da raccontare. Amo la natura, le mie due gatte, le cose semplici e il profumo delle pagine dei libri vecchi. Sono una sognatrice e un’idealista, credo fermamente nel potere del giornalismo costruttivo e nella forza delle parole.


Articoli più letti di oggi