05 Agosto 2021 Segnala una notizia
Donna aggredita dall'ex e un giovane preso a bottigliate

Donna aggredita dall’ex e un giovane preso a bottigliate

2 Marzo 2017

Ha chiesto aiuto alla Polizia di Stato per essere protetta dall’ex compagno iracondo e violento, ed è stata tranquillizzata dall’intervento di una volante.

Si tratta di una giovane sudamericana, che nella tarda serata di martedì ha telefonato al 112 chiedendo aiuto “il mio ex mi minaccia, ho paura”, avrebbe riferito la donna al centralinista. Sul posto sono intervenuti gli agenti di viale Romagna, prontamente inviati dalla centrale in un appartamento di via Manara.

Lì hanno invitato un domenicano di ventiquattro anni a lasciare l’appartamento della sua ex, dove si era recato con il pretesto di dare un bacio alla loro bambina. A quanto si apprende, dopo un paio di anni di rapporto dal quale è nata la piccola, tra i due giovani le cose hanno iniziato ad andare male. Già in passato la Polizia era intervenuta a casa della coppia e la donna, oltre a denunciare minacce e insulti, era stata anche medicata in ospedale per percosse.

L’altra sera i poliziotti hanno denunciato l’uomo per maltrattamento in famiglia. Sarà l’autorità giudiziaria monzese a valutare un eventuale aggravio delle accuse a suo carico.

Sempre nella giornata di martedì, i poliziotti di viale Romagna sono intervenuti anche per un altro episodio di aggressione, stavolta ai danni di un ventenne nigeriano.
A quanto si apprende l’uomo sarebbe stato aggredito a bottigliate, senza riportare ferite, da un connazionale ed ex collega di lavoro il quale, incassato un assegno con la paga di entrambe, avrebbe poi cercato di sparire tenendosi il denaro. Stanato dal collega, non volendo cedere alle sue richieste di quanto gli spetta, lo ha aggredito.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Rigano
Nata a Milano nel '78', cresciuta in provincia di Monza e Brianza, sangue siculo-austro-serbo-toscano nelle vene, mi sento cittadina del mondo grazie alla passione per i viaggi passatami dai miei genitori. Studente irrequieta, ho scoperto la meraviglia del ricercare la verità degli accadimenti nel 2001. Grazie a un coraggioso direttore, ho iniziato dalla "cronaca di un marciapiede rotto", per arrivare a nera e giudiziaria passando dallo sport in tv, approdando alla famiglia MB News oltre che a collaborazioni con un'agenzia di stampa ed un quotidiano nazionali. Scrivere è la mia passione, un lavoro e anche un po' una missione:). Amo tutte le forme di sport e nel tempo libero mi rilasso in lunghi giri in auto cantando Ligabue a squarciagola o leggendo un buon libro spaparanzata in qualche parte del mondo, meglio se ci arrivo su un'auto senza finestrini o facendo l'auto stop! Mi direi "cronicamente combattiva, femminista progressista che rovescia le tazze di caffè e inciampa costantemente nei gradini e che sogna un faro circondato dal mare in tempesta dove scrivere libri...Un sacco di gradini per cadere"!!


Articoli più letti di oggi