15 agosto 2018 Segnala una notizia

Vacanze: i consigli delle Forze dell’ordine contro i malintenzionati

Ecco alcuni consigli per chi ha deciso di andare in vacanza. Non esiste una ricetta sicura al 100%, ma almeno si può rendere la vita più difficile ai ladri.

Abbigliamento contraffatto scoperto in Brianza, sequestrato dalla Finanza

La “filiera del falso” inizia in Croazia, dove una società produce le magliette false, importate in Italia in stock, al prezzo di 5 euro l’una.

Perseguitavano i vicini di casa: coppia di fratelli arrestata

Contro di due violenti anche l'accusa di estorsione.

Cornate d’Adda, ritrovato cadavere nella centrale idroelettrica

All'apparenza non vi sarebbero evidenti segni di violenza sul suo corpo. Lunedì sul suo cadavere verrà effettuata l'autopsia come disposto dall'autorità giudiziaria.

‘Ndrangheta in Brianza: sequestrati 2 milioni di beni a un 43enne di Giussano

L'uomo era proprietario di un'agenzia immobiliare con cui avrebbe mosso presunti capitali illeciti. Sequestrati 11 immobili e numerosi conti correnti

Si nascondeva da 5 anni a Lissone: preso un killer

Oussali è stato catturato dai carabinieri di Cinisello Balsamo dopo essere stati fermato per un contempo stradale. Arrestato, è stato rinchiuso nel carcere di Monza.

Traffico rifiuti, tra i 9 arrestati anche un monzese

Quasi 23mila tonnellate di rifiuti trattati (male) nel giro di tre anni per un volume d’affari, di fatto, illecito stimato per difetto in 2,1 milioni di euro.

“Bimbo affidato a padre Stalker”, la clamorosa denuncia di un avvocato

L'avvocato denuncia attraverso il nostro giornale un situazione a suo dire gravissima. Nel frattempo sono state denunciate un assistente sociale e una psicologa che si stanno occupando del caso.

Lissone, assalto al portavalori con la pistola

Presi i soldi, i sue sono fuggiti. Uno dei due vigilantes ha poi accusato un malore, per fortuna senza conseguenze. Indagini dei carabinieri di Desio in corso.

Droga nel drink e poi stuprata: condannati i tre sospettati

"Sono innocente" ha gridato dopo il verdetto Guido Guarnieri, condannato a 8 anni e mezzo di carcere dai giudici. Gli altri due imputati condannati a 12 anni.