22 Aprile 2021 Segnala una notizia
Gi Group Team Monza: non ferma Ninfa Latina nella prima casalinga del 2016

Gi Group Team Monza: non ferma Ninfa Latina nella prima casalinga del 2016

20 Gennaio 2016

Si apre con l’amaro in bocca e più di qualche rimpianto la prima partita casalinga del 2016 del Gi Group Team Monza. Nel posticipo della seconda giornata di ritorno della Superlega UnipolSai, Ninfa Latina si aggiudica per 3-1 lo scontro diretto per le prime otto posizioni con i padroni di casa, spinta da un Hirsch in grande giornata (21 punti, MVP della gara) e dalle giocate di Maruotti e Sket, 13 e 12 punti. 

I monzesi fanno un passo indietro rispetto alle belle prestazioni nel doppio confronto di Modena, perdendo quell’intensità e quel ritmo che tante gioie avevano regalato al sestetto brianzolo nella prima parte di stagione. Con Jovovic tenuto a riposo in maniera precauzionale, Vacondio si affida all’asse Daldello-Renan (buono l’impatto di entrambi, con il secondo top scorer dell’incontro con 23 punti ed il 50% in attacco), a Verhees e Beretta centrali, Rousseaux e Botto schiacciatori e Rizzo libero. Placì risponde con Sottile-Hirsch, Yosifov e Rossi centrali, Maruotti e Sket di banda e Romiti libero.

Gi-Group-Team-Monza-Latina-ritorno2016-by-Luca-Colnago-7Ad un primo set molto equilibrato, ma conquistato nelle battute finali da una Ninfa capace di sprintare per prima in modo vincente (28-26), dopo aver annullato il set point di Botto (24-23), i pontini partono decisi anche nel secondo gioco, piazzando subito l’allungo con Hirsch (16-10). Monza si aggrappa alle giocate di Renan, Verhees e Beretta (19-15), reagendo con il cuore, ma il vantaggio accumulato dai latinensi non permette spazio di recupero monzese, e Sottile e compagni si aggiudicano anche il secondo parziale, 25-20. Finalmente nel terzo set si rivede il gioco ed il carattere del Gi Group Team: Vacondio lancia Sala al centro al posto di Beretta e Galliani al posto di Rousseaux ed entrambi rispondono con generosità, impattando positivamente con il campo. Due primi tempi vincenti del primo e la pipe del secondo, le difese di Rizzo ed i lampi di Botto, guidano i monzesi alla conquista del terzo gioco, 25-21. Nel quarto si gioca punto a punto, con i padroni di casa avanti fino al 15-13. Poi un filotto di tre punti di Ninfa vale il controsorpasso, 17-16, ed il Gi Group non riesce più a reagire: ancora due errori di fila monzesi spianano la strada ai pontini (22-18) e Vacondio chiama nuovamente a raccolta i suoi. Nonostante la giocata vincente di Sala centralmente (23-20), il sestetto di Placì conquista, grazie a due punti di fila, il set 25-22, e la partita 3-1, aprendo il 2016 con una vittoria. La corsa playoff del Gi Group Team riparte da Forlì, domenica, contro la CMC Romagna, diretta concorrente alle prime otto piazze della graduatoria.

Andrea Sala, Centrale Gi Group Team Monza: “Stasera, purtroppo, non siamo riusciti ad esprimere la nostra migliore pallavolo, complice la lunga pausa ed una nostra difficoltà a mantenere alto quel ritmo gara che nella prima parte di stagione ci aveva permesso di toglierci più di qualche soddisfazione. Rimane l’amaro in bocca per non essere riusciti a gestire meglio il quarto set, ma la cosa più importante ora è ripartire con carattere e cercare, già dalla prossima partita di domenica con Ravenna, di riprendere a giocare con costanza e determinazione”.

Gi-Group-Team-Monza-Latina-ritorno2016-by-Luca-Colnago-11Simon Hirsch, Schiacciatore Ninfa Latina: “Sono tre punti fondamentali che allontanano un avversario ostico e di qualità come Monza dal settimo posto. Avevamo voglia di reagire e toglierci delle soddisfazioni dopo il doppio confronto con Civitanova e credo che stasera ci siamo riusciti pienamente. La correlazione muro-difesa ed il servizio hanno funzionato davvero bene, quindi la speranza è che questo 2016 possa proseguire su questa strada”.

PROSSIMI APPUNTAMENTI: Il Gi Group Team Monza sarà impegnato domenica 24 gennaio, nella terza giornata di ritorno della Superlega UnipolSai, contro la CMC Romagna, alle ore 17.00, al PalaCredito di Romagna di Forlì (diretta Rai Sport 1).

CONSORZIO E SAFEBOOK BY DUREX: Ha debuttato questa sera, nella sfida di SuperLega contro la Ninfa Latina, un nuovo importante partner del Consorzio Vero Volley: SafeBook by Durex. Dal 2012 l’iniziativa SafeBook by Durex, primo progetto didattico in Italia sulle tematiche legate all’affettività per arrivare allo sviluppo di una vita di relazione e sessuale matura e senza rischi, è attiva a livello nazionale. Il progetto è promosso da Dracma, da più di 20 anni impegnata nella realizzazione di progetti didattici e formativi gratuiti per le scuole e le famiglie. Il Consorzio Vero Volley ha aderito con entusiasmo all’iniziativa e a questa collaborazione, che ha già avuto un suo primo momento in occasione della Giornata Mondiale per la Lotta contro l’Aids, martedì 1 dicembre 2015, quando il Consorzio ha sostenuto l’evento “TRAsMettere Prevenzione 2015”. Quindi, SafeBook by Durex è comparso da questa sera con un adesivo pavimentale sul campo della prima squadra maschile del Consorzio Vero Volley, protagonista del campionato di SuperLega, sui pantaloncini dei giocatori e, in maniera molto spettacolare, con una personalizzazione sulla rete da gioco, una delle novità previste per questa stagione dalla Lega Volley maschile. Inoltre il logo del progetto è stato proiettato a rotazione sui led a bordo campo e sul videowall del Palazzetto dello Sport di Monza.
Per eventuali approfondimenti relativi al progetto è possibile consultare il sito: www.safe-book.com.

GI GROUP MONZA-NINFA LATINA 1-3 (26-28, 20-25, 25-22, 21-25)

GI GROUP MONZA: Beretta 3, Renan 23, Rousseaux 6, Verhees 12, Daldello 2, Botto 14; Rizzo (L), Jovovic, Galliani 6, Raic. Ne: Mercorio, Gao Qi, Brunetti (L). All. Vacondio
NINFA LATINA: Maruotti 11, Rossi 5, Hirsch 20, Sket 12, Yosifov 8, Sottile 5; Romiti (L), Krumins, Tailli, Mattei 2. Ne: Ferenciac. All. Placì

Arbitri: Sobrero, Frapiccini
NOTE
Durata set: 33‘, 30‘, 27‘, 26‘. Totale 1h56’
Gi Group Monza: battute vincenti 3, sbagliate 18, muri 6, errori 33, attacco 49%
Ninfa Latina: bv 5, bs 15, m 13, e 22, a 46%
Spettatori: 1151
Impianto: Palazzetto dello Sport di Monza
MVP: Simon Hirsch

Foto di Luca Colnago

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi