16 Giugno 2021 Segnala una notizia
Pendolari e disagi. L'assessore regionale alle Infrastrutture incontra i sindaci della Brianza

Pendolari e disagi. L’assessore regionale alle Infrastrutture incontra i sindaci della Brianza

1 Ottobre 2013

Ieri, 30 settembre, nel pomeriggio l’assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità Maurizio Del Tenno, affiancato dai responsabili di Rete Ferroviaria Italiana e Trenord, ha incontrato i sindaci della Brianza che nei giorni scorsi avevano lamentato disagi nelle stazioni dei propri comuni.

Non è quindi passata inosservata la protesta dei sindaci dei comuni di Monza, Biassono, Desio, Lissone, Macherio, Monza, Muggiò, Seregno Sovico, Vedano al Lambro e dell’assessore ai Trasporti della Provincia di Monza e Brianza Francesco Giordano che lo scorso 12 settembre erano saliti sul treno assieme ai pendolari per attirare l’attenzione di Trenord e di Regione Lombardia sui problemi che affliggono la linea, l’affollamento nelle ore di punta, il sottodimensionamento dei convogli, i guasti tecnici e la scadente qualità del servizio.

Problemi che i borgomastri dei comuni interessati hanno presentato all’assessore Del Tenno durante l’incontro al Pirellone. I nodi critici riguardano le stazioni di Lissone, Desio e Seregno, nonché le corse delle linee S9 Saronno-Seregno-Albairate e S10-S11 Milano-Como-Chiasso. L’assessore ha sottolineato i miglioramenti realizzati nel corso degli anni, quali l’aumento dell’86% delle corse nella tratta tra Milano e Seregno per rispondere all’alto aumento dei passeggeri, che dai 21.000 del 2005 son passati a circa 49.000 nel 2013, e l’attivazione di 6 nuove corse sulla tratta S11 Milano-Monza-Como-Chiasso.

«Anche gli indicatori qualitativi e di puntualità – ha dichiarato Del Tenno – dicono che il servizio è significativamente migliorato rispetto al passato. Ciò nonostante vogliamo fare di più in un’ottica di gioco di squadra e ragionando in una logica di sistema. Per questo ho dato la disponibilità mia e dei miei uffici ad aprire un altro Tavolo di confronto per la riqualificazione e l’ammodernamento delle stazioni coinvolgendo anche Rfi e Trenord. Come ho già avuto modo di dire – ha concluso l’assessore – vorrei che cessassero le strumentalizzazioni e che tutti si lavorasse nell’interesse dei cittadini, riconoscendo, come peraltro hanno già fatto i comitati pendolari della linea Milano-Chiasso, quanto di buono siamo riusciti a fare fino ad ora».

E dalla Regione intanto annunciano l’introduzione di nuove corse Regio Express Milano-Como, con fermate a Monza e Seregno, mentre Monza acquisirà anche 7 fermate internazionali del Milano-Zurigo.

by S.T.

In foto i sindaci brianzoli durante la loro mattinata da pendolari

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi