15 Aprile 2021 Segnala una notizia
Vimercate, al via i cantieri per la rete superveloce: entro 2 anni la fibra ottica in tutte le case

Vimercate, al via i cantieri per la rete superveloce: entro 2 anni la fibra ottica in tutte le case

16 Febbraio 2021

Sono pronti a partire i lavori per portare la fibra ottica direttamente in casa dei vimercatesi ed entro i prossimi 2 anni circa 9.000 abitazioni, ma anche tutti gli edifici pubblici della città, avranno accesso a connessioni superveloci fino a 1 Gibabit al secondo. Sono gli obiettivi del piano di cablaggio di Vimercate che Tim è pronta ad avviare assieme all’Amministrazione comunale e che prevede un investimento di 2,6 milioni di euro per eseguire tutti i lavori necessari entro la data di conclusione dell’operazione stimata entro il 2023.

La scorsa settimana, con una comunicazione congiunta di Comune e Tim, è stato confermato che anche Vimercate è stata inserita nel piano nazionale di cablaggio in tecnologia Ftth (Fiber To The Home), ovvero la tecnologia che porta la fibra ottica all’interno degli edifici, fino alle singole unità abitative, garantendo la possibilità di poter sfruttare pienamente le capacità delle connessioni ultraveloci. L’intervento verrà svolto da FiberCop, la società del gruppo Tim impegnata nel programma nazionale di realizzazione della nuova rete, ed è previsto che i lavori comincino a breve in molte zone della città con un’organizzazione che renderà progressivamente disponibili i nuovi servizi nei punti raggiunti dal collegamento. Il piano vimercatese prevede di cablare circa 9.000 alle unità immobiliari nei prossimi 2 anni utilizzando, dove possibile, le infrastrutture già esistenti mentre nei punti dove saranno necessari cantieri in strada verrà usata una tecnica per limitarne l’impatto, con scavi larghi circa 10-15 centimetri.

Attualmente sul 93% dell’area urbana di Vimercate è a disposizione una rete con tecnologia FttCab, che consente collegamenti con velocità fino a 200 megabit per 10.500 unità immobiliari, mentre una volta concluso cablaggio in tecnologia Ftth sarà disponibile una “nuova rete super-veloce – spiega una nota congiunta di Tim e Comune – che consentirà di accelerare i processi di digitalizzazione sul territorio, a beneficio di cittadini, imprese e pubblica amministrazione, e di assecondare al meglio le esigenze professionali anche legate allo smart working e alla didattica a distanza”.

L’Amministrazione comunale ha promosso l’iniziativa di Tim di portare a Vimercate le connessioni a banda ultralarga in fibra, una infrastruttura diventata ancora più importante con “la pandemia – ha commentato il sindaco Francesco Sartini – che ci ha portato tutti ad essere ‘online’ e a misurarci con la necessità di avere connessioni stabili, disponibili h24 e soprattutto che consentano un’esperienza fluida e di qualità. La nostra Amministrazione ha puntato molto sulla digitalizzazione delle procedure e dei servizi per i cittadini, con l’utilizzo delle app e una intensa attività sui social, ed è quindi fondamentale contare sulle infrastrutture di telecomunicazioni e sull’esperienza e la capacità di chi le sviluppa da ormai 100 anni”.

L’intervento che verrà svolto a Vimercate rientra in “un progetto ambizioso – ha aggiunto Egidio Carlesso, responsabile field operations line Lombardia Nord Ovest – che ha l’obiettivo di portare l’innovazione sul territorio e dare impulso alla diffusione dei servizi digitali finalizzati a sostenere le imprese nello sviluppo del loro business e a migliorare la qualità della vita dei cittadini, contribuendo in questo modo alla crescita dell’economia locale”.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Martino Agostoni
Filosofia, giornalismo e cronaca sono la mia laurea, la mia specializzazione e il mio mestiere. Vivo e lavoro tra Monza e Milano, corro o viaggio nel resto del tempo.


Articoli più letti di oggi