25 Agosto 2019 Segnala una notizia
Alla scoperta della tipica cucina italiana. A Villasanta arriva "la Stalla Reale": scopri il menù

Alla scoperta della tipica cucina italiana. A Villasanta arriva “la Stalla Reale”: scopri il menù

2 Agosto 2019

Tutto nasce da un sogno. Da quei ricordi d’infanzia di profumi e di sapori. E allora, prima di un ristorante c’è la volontà di fare un passo indietro nel tempo. Alla riscoperta di quei sapori veri e autentici della cucina italiana. Del resto, “un popolo che ignora il proprio passato non saprà mai nulla del proprio presente. La cucina italiana, di per sé semplice come una pasta al pomodoro, ma di grande qualità e non a caso ricercata in tutto il mondo, è il valore del nostro presente”. Sono  le parole di Giancarlo, uno dei titolari della Stalle Reale, che richiamano quel senso di stare a tavola. Reale. Genuino. Tipico, per l’appunto, della vera cucina italiana.

La Stalla Reale è un nome che vuole rievocare origini ataviche, più precisamente contadine, in quello che però è un elegante contesto rustico made in Italy. Tutto viene preparato come fosse quel piatto tipico cucinato dalla nonna. Gli ingredienti sono scelti con amore e con rigore e le ricette sono quelle originali e mai rivisitate. Giancarlo, ci tiene, vuole precisare “che non c’è bisogno di girare tutta l’Italia per assaggiare i piatti della nostra tradizione. Basta restare in Brianza e venire a trovarci per assaggiarli. Abbiamo rispolverato – raccontano i titolari – i diari e i taccuini delle nostre nonne, mettendo in pratica le loro ricette gelosamente custodite nel corso degli anni. Sapori e profumi d’altri tempi sapranno catturare il vostro palato e regalarvi momenti da ricordare in compagnia dei vostri amici”. Alla Stalla Reale, infatti, gli ingredienti sono sempre quelli tipici della ricetta e di pura provenienza italiana. Un esempio? La carbonara vien fatta con il guanciale di Amatrice e con il pecorino romano doc. Nulla è lasciato al caso perché la volontà dei titolari è quella di trasformare il mangiare in quel sapore classico che non si scorda più. 

Insomma, quella della Stalla Reale è la tipica cucina di un’osteria, buona e abbondante, ma con la classe e l’eleganza di un ristorante caratterizzato da un ambiente accogliente proprio come quello di casa. Del resto andare a mangiar fuori è questo che significa: sentirsi coccolati come tra le mura della propria abitazione.

Accoglienza, ma anche servizi. Un grande parcheggio interno con accesso diretto al ristornate. Un’area gioco per i bambini, wifi e aria condizionata. Ma soprattutto spazio per gli amici a quatto zampe. Tante caratteristiche, tutte reali, volendo per l’appunto un po’ giocare, col nome del ristorante.

“È da 20 anni che sono nel mondo della ristorazione – spiega Giancarlo – e il mio sogno più grande è sempre stato questo: ritornare alle origini della cucina vera, quella italiana, così da poter restituire, grazie agli ingredienti di esclusiva provenienza italiana, al sapore il suo senso. Un gusto e un colore che è giusto venga ritrasmesso alle persone. Soprattutto – precisa -, la cosa più bella sarebbe quella di proiettare i giovani verso il passato proprio perché hanno perso quel ricordo o forse non lo hanno mai avuto, di cosa significhi l’espressione sapore autentico.”

 

Per consultare il menù clicca qui

Stalla Reale, via T. A. Edison, 4 – Villasanta MB

Orari Pranzo:
lunedì  – venerdì 12 – 14.30
sabato – domenica 12 – 15

Orari Cena:
martedì – giovedì e domenica 19 – 22.30
venerdì – sabato 19 – 23

Telefono: 039 226 5720

Mail: info@lastallareale.it

Visita il sito o la pagina Facebook

*Redazionale

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Massimo Chisari
Milanese di nascita, brianzolo d'adozione. Guardo il mondo attraverso la mia macchina fotografica. Osservo. Cerco. E tramite le parole, racconto. Amo il giornalismo, quello sincero perché scrivere significa smettere di respirare per raccontare con il cuore. Ho due grandi passioni. L'arte e la letteratura, quella russa soprattutto. Ma ho un unico grande amore, anzi due. I miei due cani, Hubert e Brunhilde.


Articoli più letti di oggi

Monza, ubriaco fradicio provoca tre incidenti

Guidava con un tasso alcolico di quasi 5 volte superiore al consentito. Un dipendente di un'azienda di Arcore ieri poco dopo le 15 ha causato ben tre incidenti.

Fermata ferroviaria Monza Est, sottopasso via Einstein: a settembre arriva l’appalto

Il 27 agosto scade il bando per la realizzazione della tanto attesa opera infrastrutturale. Che ha un importo di 1,5 milioni di euro e dovrebbe essere pronta per l'estate 2020.

Monza e Brianza che fare questo weekend? Ecco gli eventi scelti per Voi!

Sagre, festival, concerti, eventi culturali... ecco la nostra selezione di eventi!

Piscine all’aperto in Brianza: ecco gli orari e i costi estivi

L'estate si avvicina ed il caldo si fa sempre più torrido, l'unica soluzione per chi resta in Brianza? Le piscine all'aperto!

Monza, Pedibus di viale Libertà e mobilità sostenibile: in autunno arriva anche l’app

Sarà possibile mappare gli studenti che prendono parte ai tre itinerari disponibili. E assegnare punti per acquisti nei negozi della zona. Necessari, però, più volontari che aderiscano al progetto.