13 Aprile 2021 Segnala una notizia
Castrazione chimica: in Brianza la Lega raccoglie 5.700 firme

Castrazione chimica: in Brianza la Lega raccoglie 5.700 firme

6 Maggio 2019

Oltre 5700 firme sono state raccolte ai gazebo ed alle postazioni organizzate dalla Lega questo fine settimana nella provincia di Monza e Brianza a sostegno della proposta di legge per l’introduzione della castrazione chimica promossa dal leader leghista Matteo Salvini.

“Abbiamo avuto una risposta al di sopra delle nostre aspettative” – commenta il Commissario Provinciale del Carroccio, Andrea Villa, che prosegue: “Le tante adesioni arrivate trasversalmente da parte dell’elettorato sono il segno che questa tematica è largamente condivisa e per questo motivo occorre portarla avanti con forza ancora maggiore”

“Ringrazio i nostri infaticabili militanti, veri protagonisti di questa iniziativa – ha affermato Andrea Villa –  che con il loro impegno e passione hanno organizzato decine di gazebo, coinvolgendo i cittadini dei propri Comuni”.

“Mi auguro che questa mobilitazione – conclude Villa – possa dare una scossa al Parlamento per fare in modo che questa proposta possa andare avanti, dando la sveglia a quelle forze che non vogliono il cambiamento e si ostinano a rimanere arroccate su posizioni superate”.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Matteo Riccardo Speziali
Chi sono? Matteo Riccardo Speziali, una vita nel cercare di scoprirlo (chi sono) e nel frattempo il raccontare fatti, il ricercare notizie mi tengono molto occupato. Scrivo da sempre e nel 2008 sono tra i soci fondatori di MB News che dirigo. Quando non scrivo (e non dirigo),mi piace leggere, soprattutto gialli, mi piace cucinare (e mangiare) e mi piace correre. Se avete qualche bella storia da raccontarmi o se volete denunciare un fatto chiamatemi 039361411


Articoli più letti di oggi