Attualità

Scontro tra sciatori a Bormio: muore Giovanni Mariani, 49enne di Vimercate

L'uomo si è scontrato con un altro brianzolo, un 47enne di Seregno. Causa dell'incidente probabilmente l'alta velocità

elisoccorso-montagna-neve

Era di Vimercate lo sciatore morto ieri, domenica 31 marzo, a causa di un incidente sulle piste di Bormio. Giovanni Mariani, 49 anni, si è scontrato con un altro sciatore brianzolo, un 47enne di Seregno.

I due uomini si trovavano sulla pista Cima Bianca, nel comprensorio sciistico di Bormio 2000. L’incidente intorno alle 11, quando i due si sono scontrati in un impatto violentissimo. A nulla è servito il casco indossato dal vimercatese: i soccorsi giunti sul posto hanno tentato di rianimarlo senza successo e hanno potuto solo dichiararne la morte.

L’altro sciatore, invece, se l’è invece cavata con lesioni e contusioni ed è stato trasportato con l’elisoccorso all’ospedale Morelli di Sondalo. Le sue condizioni non sono gravi.

Ora bisognerà ricostruire la dinamica dell’incidente, anche se sembra che alla base dell’impatto ci sia stata l’alta velocità.

Mariani era residente a Monza dove era molto conosciuto. Manager dell’azienda di allestimenti Up&Go, lascia la moglie e i due figli.