17 Agosto 2019 Segnala una notizia
Come valuti la tua scuola? E' online il questionario della Consulta Provinciale Studentesca MB

Come valuti la tua scuola? E’ online il questionario della Consulta Provinciale Studentesca MB

29 Gennaio 2019

E’ tempo di bilanci per l’Edilizia scolastica. A fine marzo si terrà il Consiglio Nazionale Presidenti di Consulta, che sarà chiamato ad esprimere direttamente al Ministero dell’Istruzione alcuni pareri su diverse tematiche anche l’Edilizia Scolastica.

Su un tema così importante, la Consulta Provinciale Studentesca brianzola ha deciso di dare il suo contributo attraverso un questionario di monitoraggio, documento che è disponibile online da ieri 28 gennaio.

IL QUESTIONARIO 

Lo scopo è molto semplice, ma al contempo significativo: rilevare i problemi di edilizia scolastica presenti nelle nostre scuole, dai più evidenti ai più minuti e difficili da notare, e soprattutto sondare la percezione che ne hanno gli studenti, che ci convivono ogni giorno.

Oltre ai dati oggettivi, infatti, è fondamentale considerare l’impatto che le carenze edilizie hanno sulla vita di tutti i giorni dei circa 30.000 studenti brianzoli, in termini di disagio e difficoltà nel fare lezione, nello studiare, nello svolgere attività di laboratorio e di educazione fisica, nel poter avere le condizioni di salute e sicurezza che consentano di supportare lo studio.

“Lo scopo del rilevamento è chiaro: integrare i dati già in possesso dell’Ufficio Scolastico e della Consulta sfruttando la conoscenza diretta dei problemi da parte di chi li vive ogni giorno – spiega Francesco Caprotti (Consigliere Delegato con incarico all’Edilizia Scolastica) – In questo modo, sarà possibile ottenere un quadro realmente oggettivo della situazione, con i vantaggi di poter confrontare e supportare problematiche comuni, differenziare i suggerimenti di intervento tra breve e lungo termine, definire le priorità in termini di urgenza, costo e di impegno richiesto: in pratica, poter analizzare consapevolmente le situazioni per poter agire efficacemente in sinergia con gli Enti preposti”.

Dello stesso avviso il presidente Lorenzo Pedretti che aggiunge: “in base ai risultati, ci muoveremo affinché si possa realmente cambiare la situazione. Anzitutto faremo presenti quali sono le priorità per noi studenti in modo che si possa agire in maniera mirata”.

Per il questionario di monitoraggio CLICCA QUI.

Foto in evidenza d’archivo

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate il 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi

“Grazie per il vostro lavoro” e il signor Luigi offre la grigliata ai Vigili del Fuoco di Monza

Ferragosto con un bel gesto di solidarietà. Un uomo sui sessant'anni paga la spesa ai vigili del fuoco. "Se dovesse venire in caserma a trovarci ci farebbe davvero piacere".

Abusi sessuali su un bimbo di 11 anni: arrestato 37enne di Monza

Le indagini hanno raccolto elementi incontrovertibili circa un episodio di violenza avvenuto a luglio

Accoltellamento nel Parco delle Groane: il più grave ricoverato al Niguarda

Quello che al momento hanno scoperto gli investigatori è che i due stranieri sono residenti nel lecchese. Le indagini non escludono nessuna pista.

Sagra del Masciocco: a Camparada cinque giorni con cucina tipica brianzola

Appuntamento dal 14 al 18 agosto con buona cucina e musica dal vivo tutte le sere. Scopri il programma.

Ai domiciliari a Vimercate, evade ben 7 volte in un mese: 44enne in carcere

L'uomo, pregiudicato, era stato arrestato la prima volta il 18 luglio in flagranza di reato per spaccio di stupefacenti