22 Settembre 2021 Segnala una notizia
Ballottaggio a Cesano Maderno: Longhin-Bosio ultimo atto

Ballottaggio a Cesano Maderno: Longhin-Bosio ultimo atto

23 Giugno 2017

Cesano Maderno si avvicina al ballottaggio. Il comune brianzolo é pronto ad affrontare la seconda tornata elettorale di domenica 25 giugno, che determinerá l’elezione del sindaco. Il testa a testa vedrà a confronto il candidato per il centrodestra Luca Bosio e il capofila Pd Maurillio Longhin, chiamato a portare avanti l’eredità di Gigi Ponti.

Il responso dato dalle urne al primo turno vede Longhin in leggero vantaggio su Bosio. L’uomo del centrosinistra cesanese ha raccolto il 46,06% dei voti. La coalizione di centrodestra non ha superato invece il 32,37%.  I candidati delle altre liste: Luca Giugno (Forza Nuova) Dario Pizzarelli ( M5S) e Nadia Speronello (Passione Civica) hanno preferito non schierarsi con nessuna delle due forze politiche in lizza per il ballottaggio. Questo significa che sia Bosio che Longhin potranno contare unicamente sul voto dei propri elettori. Una corsa alla poltrona di primo cittadino che rimane quindi tutt’altro che scontata nonostante il discreto vantaggio riscosso da Longhin al primo turno.

Al ballottaggio si parte da zero. É un’altra partita, ma siamo comunque soddisfatti e fiduciosi per i lavoro fatto in queste settimane” questo il pensiero del candidato Pd a poche ore dal voto, che non si dimetica di aggiungere:”In queste ultime ore di campagna elettorale stiamo ricordando a tutti che andare a votare al ballottaggio é fondamentale. Incontriamo ancora tanta gente che non é a conoscenza del voto di domenica”.
Anche secondo Luca Bosio sarà la percentuale legata all’affluenza a determinare il risultato finale.
“Confidiamo in una maggiore partecipazione da parte dell’elettorato cesanese- ha commentato il candidato di centrodestra – Domenica 11 siamo stati penalizzati dalla scarsa percentuale di votanti che ha caratterizzato la prima tranche elettorale. Nonostante ció siamo molto fiduciosi e contiamo sulla voglia di cambiamento che si respira qui a Cesano Maderno. La nostra é una realtà che in pochi mesi ha conquistato la fiducia di tanti concittadini e di questo siamo orgoglisi. Aggiungo che questa notte qualcuno ha avuto la brillante idea di deturpare alcuni dei nostri manifesti elettorali. Sono disgustato per questo gesto, ma non ci fermiamo e continuiamo la nostra battaglia per far voltare pagina a questa città”.

A poche ore dal ballottaggio di domenica 25 giugno, Cesano Maderno trattiene il fiato in attesa di capire chi erediterà la fascia tricolore da Gigi Ponti.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Luca Giovannoni
Luca Giovannoni, ho 25 anni e sono nato e cresciuto a Monza. Mi sono laureato presso la facoltà di Linguaggi dei Media dell’Università Cattolica di Milano, e scrivere è stata da sempre una delle mie più grandi passioni. Su MBNews cerco di raccontare la cronaca cittadina e gli eventi culturali legati al territorio brianzolo con la curiosità tipica del ragazzo di provincia che prova ad affacciarsi al mondo dei grandi...Cerco di leggere e informarmi il più possibile e quando riesco mi concedo lunghe passeggiate nel parco della mia città. Sono uno di quelli che crede che un giorno, piaccia o non piaccia, l’informazione online soppianterà quella cartacea. Non spetta a me giudicare se questo capovolgimento di ruoli porterà a maggiori benefici o se avrà invece conseguenze negative, ma credo che ognuno di noi debba dare il proprio contributo!


Articoli più letti di oggi