04 Agosto 2021 Segnala una notizia
Gruppo CAP e BrianzAcque: passaggio di consegne nella gestione dell’acqua

Gruppo CAP e BrianzAcque: passaggio di consegne nella gestione dell’acqua

28 Febbraio 2017

Da  domani,  il Gruppo CAP gestirà il depuratore di Truccazzano e le reti fognarie di 17 nuovi Comuni. BrianzAcque invece acquisirà il servizio di acquedotto di 26 Comuni della provincia di Monza e Brianza e la gestione della fognatura di Brugherio.
È questo, in estrema sintesi, il contenuto degli atti firmati questa mattina dai presidenti delle due aziende pubbliche del servizio idrico lombardo.

Oggi, si conclude così il percorso di semplificazione della gestione dell’acqua sui territori della Provincia di Monza e Brianza e della Città Metropolitana di Milano. Un percorso avviato nel 2014 e portato a termine proprio grazie alla proficua collaborazione fra Gruppo CAP e Brianzacque, le aziende pubbliche che gestiscono il servizio idrico sui due territori secondo il modello in house.

L’obiettivo che ha guidato tutto il processo era quello di arrivare ad avere un solo gestore per ogni ambito territoriale, continuando a lavorare in stretta sinergia – commenta il presidente di Gruppo CAP, Alessandro Russo –, consapevoli che l’acqua non si ferma ai confini amministrativi e infatti Gruppo CAP continuerà a gestire, attraverso impianti e dorsali, il servizio di depurazione e di acqua all’ingrosso per i comuni soci”.

I due territori infatti sono strettamente interconnessi per quanto riguarda la gestione dell’acqua. Le Centrali di Trezzo sull’Adda e Pozzuolo, realizzate in una delle aree più ricche d’acqua del territorio lombardo, continueranno infatti a fornire preziosa acqua di qualità all’area brianzola, grazie alle interconnessioni fra acquedotti comunali. E, insieme al depuratore di Pero, agli impianti di Cassano d’Adda, Truccazzano e Peschiera Borromeo continueranno a confluire le reti fognarie di molti Comuni del Sud-Est della Provincia di Monza e Brianza. “Proprio per creare sinergie ed economie di scala e per massimizzare il benessere dei nostri territori – continua Russo – abbiamo creato Water Alliance – Acque di Lombardia, la rete di imprese pubbliche che collaborano per garantire investimenti, ricerca e innovazione tecnologica per oltre 5 milioni di cittadini lombardi”.

“È una giornata storica – sottolinea il Presidente di BrianzAcque, Enrico Boerci –  Il closing dello scambio di reti e asset con il Gruppo Cap, non è solo una tappa fondamentale per portare ad unità la gestione del ciclo idrico integrato nell’ambito di competenza, ma rappresenta il traguardo di un lungo e complesso percorso di aggregazioni, che ci ha consentito di  superare la polverizzazione delle numerose società dell’acqua preesistenti sul territorio, ottimizzando costi di esercizio e di  gestione”. E aggiunge:  “ Un processo iniziato nel 2013  con l’incorporazione delle gestioni in economia dei comuni, continuato con la fusione di Alsi e Idra e l’acquisizione da ACSM  – AGAM del ramo idrico di Monza e conclusosi con l’operazione con il gestore limitrofo Cap Holding con cui esistono solide  parntership e con cui continueremo a condividere alcuni servizi e infrastrutture di interconnessione”.

In particolare, insieme all’impianto di Truccazzano, passano da Brianzacque a Gruppo CAP i segmenti di gestione della depurazione di Bellinzago Lombardo, Bellusco, Bussero, Agrate Brianza, Caponago, Cavenago di Brianza, Gessate, Gorgonzola, Liscate, Melzo, Mezzago, Pessano con Bornago, Pozzuolo Martesana, Vignate, Ornago e Cambiago, oltre che di Truccazzano.

Passano invece da Gruppo CAP a Brianzacque gli acquedotti dei comuni di Aicurzio, Bellusco, Brugherio, Burago di Molgora, Busnago, Camparada, Caponago, Cavenago di Brianza, Concorezzo, Cornate d’Adda, Lesmo, Mezzago, Ornago, Roncello, Sulbiate, Besana Brianza, Briosco, Veduggio con Colzano, Bernareggio, Carnate, Correzzana, Renate, Ronco Briantino, Triuggio, Usmate Velate,  Vedano al Lambro; oltre alle reti di fognatura del comune di Brugherio.

 

 

Nella foto da sinistra: Michele Falcone – direttore generale di CAP Holding, Enrico Boerci – presidente di Brianzacque, Tommaso Bertani – direttore generale di Amiacque

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi