01 Agosto 2021 Segnala una notizia
Schilpario, gravissima la monzese precipitata in un canalone

Schilpario, gravissima la monzese precipitata in un canalone

19 Dicembre 2016

Versa in gravissime condizioni la 30enne di Monza che ieri, domenica 18 dicembre, è caduta in un canalone a Schilpario, sul Cimon della Bagozza. La ragazza, impegnata in una scalata insieme al fidanzato e un gruppo di tre amici, nella fase di discesa è scivolata cadendo rovinosamente per 200 metri.

Le sue condizioni sono apparse fin da subito gravissime: i soccorsi, allertati immediatamente, sono giunti con l’elisoccorso. Gli uomini del soccorso alpino bergamasco l’hanno trasportata d’urgenza agli ospedali civili di Brescia.

“In questi giorni è necessario mantenere alta la guardia, soprattutto in quota: la presenza di neve e ghiaccio, in particolare nei pendii all’ombra, può essere insidiosa. Non bastano i soli ramponi a garantire una buona sicurezza, bisogna sempre avere con sé anche la piccozza, per una maggiore stabilità sul terreno” spiega in una nota il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi