03 Marzo 2021 Segnala una notizia
Triuggio, lavori alle fognature per scongiurare gli allagamenti

Triuggio, lavori alle fognature per scongiurare gli allagamenti

17 Agosto 2016
Triuggio lavori in corso via Viganò (2)

Lavori in corso in Viganò per il condotto che passerà sotto la strada

Dopo le piogge e gli allagamenti che hanno negli ultimi mesi coinvolto più punti della città, ma anche dell’intera Brianza, il Comune di Triuggio si sta muovendo per risolvere le problematiche maggiori del suo territorio.

“Erano emerse criticità evidenti.” ha affermato il sindaco Pietro Cicardi.  “Abbiamo quindi cercato di individuare i punti nevralgici che avevano più bisogno di attenzione e ora, in collaborazione con BrianzAcque, abbiamo messo in atto un progetto per sistemare e migliorare queste zone più in sofferenza”.

“Negli ultimi anni abbiamo visto un aumento delle cosiddette bombe d’acqua, e i nostri sistemi fognari spesso non si sono rivelati all’altezza. Per questo abbiamo deciso di effettuare una serie di adeguamenti strutturali” ha spiegato l’assessore all’urbanistica e alle infrastrutture Roberto Malvezzi, che ha continuato: “Stiamo ridimensionando, per aumentarne la portata, un canale in via Viganò che serve da sottopassaggio per l’acqua: in questo modo, in casi di estremo carico per la fogna, l’acqua andrà a finire direttamente nel Lambro, senza passare per la strada. Pensiamo di concludere entro l’autunno, con un costo complessivo di circa 90mila euro a carico di BrianzAcque.”

Triuggio lavori in corso via Viganò (3)

Il condotto che passerà sotto via Viganò

Ma via Viganò è solo uno dei tanti punti critici individuati dal comune: “In via Bernini, nella frazione di Tregasio, abbiamo già svolto dei lavori per far defluire meglio l’acqua e qui possiamo dire che il problema è stato risolto definitivamente” ha affermato l’assessore. “Con BrianzAcque abbiamo però altre questioni aperte e in fase di studio, come ad esempio la zona di Montemerlo o via Vittorio Emanuele o, ancora, in via Cagnola. Per quest’ultima si sta pensando a una seconda rete parallela di condotti per lo scolo delle acque meteoriche. Tutti gli eventuali costi, comunque, saranno sempre coperti da BrianzAcque, che si occupa della rete idrica di tutta la provincia.”

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Pietro Gambino
Classe '90, sono cresciuto in compagnia di tanti libri e di buona musica. Scrivo da quando ho memoria e sin dal liceo i miei compagni di viaggio sono Dostoevskij, Hugo, Baudelaire, Montale, ma anche i Beatles, Bob Dylan e Lucio Battisti. Nel tempo libero strimpello la chitarra e scrivo canzoni, racconti e poesie. Colleziono concerti, vinili e momenti di vita irripetibili.


Articoli più letti di oggi