27 Luglio 2021 Segnala una notizia
Monza, si allontana da casa: giovane ritrovata in una baracca

Monza, si allontana da casa: giovane ritrovata in una baracca

11 Aprile 2016

Si è allontanata da casa due settimane fa, 17enne ritrovata in una baracca di fortuna. Il fatto è accaduto a Monza, lo scorso 4 aprile. A guidare le indagini la Polizia locale che, nel corso di un controllo in via San Damiano, hanno scoperto il ricovero di fortuna che un uomo, classe 1991 di origine marocchina e presente a Monza clandestinamente, aveva costruito e nel quale la giovane aveva trovato riparo.

Tutto è cominciato lo scorso 4 aprile quando, nel corso dell’attività di controllo di un terreno posto sotto sequestro in via San Damiano, gli agenti hanno scoperto tre famiglie di origine romena, croata e slava, che occupavano il terreno abusivamente. A margine di ciò però i vigili si sono addentrati nell’area circostante e, tra la folta vegetazione, hanno scoperto la baracca fatta di cartone, legname e qualche rete. Al suo interno un giaciglio e un divano che davano l’impressione di una piccola “sala d’attesa”. Nella struttura gli agenti del comando di via Marsala hanno trovato l’uomo e la ragazzina. Insospettiti dalla situazione hanno dato così avvio alle indagini.

monza san damiano baracca abusiva 2

La giovane, di origine bielorussa ma residente a Bergamo, si era allontanata da casa circa due settimane fa. La famiglia adottiva, che insieme a lei ha accolto anche suo fratello dopo la morte dei genitori naturali, era disperata e aveva denuciato la sua scomparsa alle autorità. Non era la prima volta che la giovane si allontanava e il padre era per questo molto preoccupato. Alla Polizia locale la ragazza avrebbe raccontato di essere stata ospitata dal marocchino in attesa di far rientro a casa. La giovane non presenta alcun segno di violenza e nega di aver subito molestie o particolari attenzioni dall’uomo. Vista la situazione però gli agenti hanno allertato immediatamente i servizi sociali e i loro psicologi per approfondire la vicenda. Immensa la gioia del padre e del fratello nel ribbracciarla e riportarla con loro.

Il marocchino è stato condotto presso gli uffici immigrazione del comune di Milano per il rimpatrio. E’stato inoltre denunciato per invasion di terreno.

monza san damiano baracca abusiva 3

monza san damiano baracca abusiva 5

monza san damiano baracca abusiva 1

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi