23 Aprile 2021 Segnala una notizia
Reale Mutua e Monza Marathon Team uniti per far tornare a correre Simone

Reale Mutua e Monza Marathon Team uniti per far tornare a correre Simone

31 Ottobre 2015

Il 14 novembre si correrà l’ultima tappa del Monza Challenge e con essa si chiuderà la raccolta fondi per l’acquisto della speciale protesi che permetterà a Simone Manigrasso di tornare a correre.

L’iniziativa promossa dal Monza Marathon Team e sponsorizzata da Reale Mutua ha come obiettivo l’acquisto di un arto artificiale speciale, che consenta al giovane monzese, vittima di un incidente stradale di tornare a praticare sport.

monza-challenge-animanto-300x250“Se corri tu, corro anch’io” è il motto dell’edizione di quest’anno del Monza Challenge. Quattro tappe per altrettante distanze (3, 5, 10 o 21,097km), misurate e certificate dalla federazione di atletica leggera all’interno del magnifico Parco di Monza. MONZA CHALLENGE è una prova cronometrata non competitiva, con partenza libera, aperta a tutti. Sabato 14 novembre ci si potrà presentare tra le ore 9 e le ore 10 presso Porta Monza (allo “0” per intendersi) e iscriversi. Si suggerisce, però, di acquistare in anticipo il proprio pettorale sul sito www.mysdam.it, dato che il numero massimo disponibile è di 100 pettorali), dalle ore 8.45 e sino alle ore 9.45, presso lo stand OTC. Il sabato sarà possibile iscriversi solo alla “singola prova”.

E se l’anno scorso chi ha partecipato alle quattro prove ha sostenuto il Comitato Maria Letizia Verga, quest’anno l’obiettivo è aiutare Simone Manigrasso. La protesi costa 3mila euro e in parte sarà acquistata grazie alle quote di iscrizione alle 4 edizioni di Monza Challenge 2015 e al determinate contributo degli sponsor che hanno aderito all’iniziativa e precisamente Reale Mutua Assicurazioni – ideatore e promotore con MMT dell’iniziativa – Maxi Sport, Mizuno, Multipower, Durante, UBI Banca Popolare di Bergamo e Puzzle Communication. La protesi di ultima generazione sarà creata dall’azienda specializzata Roadrunnerfoot Engineering.

 

 

“Per noi che amiamo la corsa è stato un piacere oltre che una grandissima emozione poter concretizzare l’idea di permettere ad un ragazzo amputato di correre con una protesi speciale. – dichiarano Ruggero Zecca e Roberto Grignani di Reale Mutua (qui sotto in foto con il campione italiano di maratona Danilo Goffi) e atleti del Monza Martahon Team – Oggi il Sistema Sanitario non favorisce l’acquisizione di protesi speciali da corsa e normalmente sono particolarmente costose. Grazie all’aiuto di Roadrunnerfoot, azienda leader nel settore protesi e con una Mission aziendale molto Customer Oriented, che ci ha fornito le necessarie indicazioni e favorito nell’acquisizione della protesi, alla nostra società sportiva Monza Marathon Team, che ha subito sposato l’iniziativa destinando il charity del Monza Challenge all’iniziativa e al significativo apporto delle agenzie di Monza e Seregno della Reale Mutua, è stato possibile realizzare il nostro sogno. Siamo particolarmente orgogliosi oggi di poter donare a Simone la protesi con la quale speriamo possa coltivare la sua passione…. anzi, la nostra passione!!!”

Danilo Goffi - Reale Mutua


Il Monza Marathon Team non è nuovo ad iniziative di questo tipo, anzi: dalla sua nascita, quattro anni fa, sono quasi 100mila gli euro devoluti in beneficenza. Lunedì durante il mensile incontro sociale ci sarà la consegna dell’arto artificiale a Simone Manigrasso e poi sabato 14 la prova ufficiale al Parco di Monza.

“Quando gli amici di Reale Mutua hanno sottoposto al nostro Direttivo questa idea benefica, è stata un’approvazione unanime ed immediata – ha affermato Andrea Galbiati, Presidente del Monza Marathon Team -; è un piccolo gesto ma concreto e ricco di significato; tornare a correre e a fare sport per Simone era una necessità, divenuta oggi possibile grazie alla generosità di tanti amici runners e non solo. Vi aspettiamo con Simone il 14 novembre al Parco di Monza, di corsa ovviamente !

Per maggiori informazioni visita il sito www.MonzaMarathonTeam/Challenge

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Matteo Riccardo Speziali
Chi sono? Matteo Riccardo Speziali, una vita nel cercare di scoprirlo (chi sono) e nel frattempo il raccontare fatti, il ricercare notizie mi tengono molto occupato. Scrivo da sempre e nel 2008 sono tra i soci fondatori di MB News che dirigo. Quando non scrivo (e non dirigo),mi piace leggere, soprattutto gialli, mi piace cucinare (e mangiare) e mi piace correre. Se avete qualche bella storia da raccontarmi o se volete denunciare un fatto chiamatemi 039361411


Articoli più letti di oggi