17 Gennaio 2019 Segnala una notizia
Monza rivive la Grande Guerra. La realtà aumentata racconta il Monumento ai Caduti

Monza rivive la Grande Guerra. La realtà aumentata racconta il Monumento ai Caduti

2 Ottobre 2015

La Grande Guerra torna a far parlare di sé e lo fa in una veste nuova e interattiva a Monza. Uno spettacolo teatrale, una mostra, laboratori didattici artistici e innovative APP per smartphone e tablet saranno gli elementi essenziali di questo viaggio nella storia. Il tutto andrà in scena le domeniche del 4 e 25 di ottobre.

Grazie alla “realtà aumentata” sarà possibile interagire, attraverso il proprio smartphone, con il Monumento ai Caduti e riscoprirlo in un’ottica tutta nuova ed originale.

In memoria dei cento anni dal termine del conflitto, la regione Lombardia con il patrocinio del Museo storico del Trentino e del Museo centrale del Risorgimento di Roma, si fanno ambasciatori di “Per una stella”, un percorso multidisciplinare rivolto alle scuole secondarie inferiori e superiori per riportare alla memoria l’evento della Grande Guerra.

L’iniziativa fa parte del programma ufficiale delle commemorazioni del centenario della Prima Guerra Mondiale a cura della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Struttura di Missione per gli anniversari d’interesse nazionale.

Questo innovativo progetto prenderà forma in due momenti distinti:

domenica 4 ottobre 2015, presso l’Urban Center, Via F. Turati Dalle 10.30 alle 20.00

MOSTRA “ICONOGRAFIA EMOTIVA DELLA GRANDE GUERRA” Cinque tele originali rielaborate dall’artista Rossana Maggi attraverso l’uso delle immagini storiche dell’archivio fotografico di Attilio Prevost Sr. a partire da cinque grandi capolavori della storia dell’arte: “Guernica” di Picasso, “La libertà guida il popolo” di Delacroix, “Ostaggi” di Fautrier, “Crocifissione” di Guttuso, “La città che sale” di Boccioni.

Domenica 4 ottobre 2015, presso l’URBAN CENTER, Via F. Turati Alle 18.00

PRESENTAZIONE DEL LIBRO “PER UNA STELLA. AFFRESCO DI BAMBINA NELLA PRIMA GUERRA MONDIALE” Interverranno lo storico di Prima Guerra Mondiale prof. Marco Cimmino (autore delle note e del saggio storico contenuto nel volume), Roberto Rampi, filosofo e politico, Anna Maini, autrice del testo teatrale.

Domenica 25 ottobre 2015, in P.zza Trento e Trieste  Ore 16.30

“DAL MONUMENTO ALLA STORIA VIVA”, visita guidata della scultura commemorativa ai caduti attraverso lo strumento della REALTÀ AUMENTATA. L’evento “ridarà vita” al simbolo di Piazza Trento e Trieste: spiegheremo il funzionamento dell’App di realtà aumentata e accompagneremo il pubblico alla visione del video inedito ed originale che “scaturirà” dal monumento inquadrandolo con smartphone e tablet. Lo strumento della realtà aumentata è un mezzo straordinario di fusione tra passato (memoria) e futuro (strumenti digitali), soprattutto per le nuove generazioni.

Domenica 25 ottobre 2015, presso il Teatrino della Villa Reale Ore 18.00

PER UNA STELLA,  spettacolo teatrale. Regia Stefano De Luca, Con: Tommaso Banfi e Marta Comerio.
Drammaturgia originale ispirata ad una storia vera, “Per una stella racconta” l’incrocio di due destini sullo sfondo della Grande Guerra: quello di Rosa Anna, figlia del kaiserjäger austriaco Franz, e quello del soldato italiano Pietro, che combatte la stessa guerra di Franz, ma sul fronte opposto.
Tra migliaia di spari, è un colpo solo, una sola stella, a unire misteriosamente le loro vite.
La prima Guerra Mondiale vista con gli occhi di una bambina e vissuta sulla pelle di un  soldato che ne scopre gli orrori e ad essa si oppone.

Per ulteriori informazioni e prenotazioni è possibile visitare il sito www.artevoxteatro.it 

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate il 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi

La Guardia di finanza arresta i fratelli dell’Autosalone Antonini

I due sono accusati di bancarotta fraudolenta insieme a un terzo uomo, ora agli arresti domiciliati. Si sarebbero intascati 400mila euro spostandoli dai conti societari ai loro conti personali

Giuseppe Spina, ex comandante dei carabinieri di Monza, ha catturato Cesare Battisti

Il generale Spina dirige oggi il Servizio di Cooperazione Internazionale che ha lavorato alla cattura del terrorista

Falò di Sant’Antonio: scopri le iniziative in Brianza

La ricorrenza cadrà domani giovedì 17 gennaio ma in Brianza si festeggerà anche nei giorni successivi.

Sicurezza in montagna, le regole che possono salvare la vita

Per ridurre la possibilità che la vacanza si trasformi in sofferenza basta tener bene in mente dieci semplici regole di comportamento, quelle della Federazione internazionale dello sci.

Tornata la pioggia in Brianza, settimana prossima arriva anche la neve

Stando alle previsioni dei principali siti  meteo da mercoledì prossimo fino a giovedì nevicherà anche in Brianza.