27 Settembre 2021 Segnala una notizia
Renzi a Monza incontra Ecclestone: c'è l'impegno del Governo per il GP

Renzi a Monza incontra Ecclestone: c’è l’impegno del Governo per il GP

6 Settembre 2015

La risposta che da giorni si cercava. L’impegno del Governo nella trattativa per il rinnovo del contratto per far restare Monza tra le tappe della Formula Uno.

Niente di meno scontato. In ballo in questi giorni c’è il rinnovo del contratto con la FOM, la società di Bernie Ecclestone che chiede 20 milioni di euro e non più poco più di 10 come prima. La Sias, società che gestisce l’autodromo per conto di Aci Milano, è apparsa in seria difficoltà nel trovare le risorse necessarie.

ecclestone-5-by-renoldi

Un primo passo è arrivato da Regione Lombardia che ha chiesto la defiscalizzazione, concessa dallo Stato, per entrare nella proprietà del Consorzio, facendo investimenti sulle strutture per 70 milioni di euro in 10 anni. Ciò non basta, ma è stato comunque motivo per i leghisti per portare avanti la proposta, con una mozione che sarà presentata in tutti i consigli comunali della regione, che il Gran Premio d’Italia cambi nome in ‘Gran Premio di Lombardia’, dato che solo Maroni ha fatto qualcosa. (leggi qui)

Oggi la risposta del Pdrampi gp.Il Premier Renzi è arrivato in autodromo e senza perdere tempo si è fiondato nel motorhome di Bernie Eccelstone. “Il tempo di un caffè”, ma che potrebbe aver addolcito la situazione. Dieci minuti duranti i quali, alla presenza del sindaco di Monza, Roberto Scannagatti, e il deputato vimercatese Roberto Rampi, il presidente Renzi ha “Ribadito che il GP è patrimonio del sistema paese – aggiungendo che – Bisogna evitare polemiche inutili perchè sono poco funzionali alla positiva chiusura negoziato”.

Insomma Renzi ha ribadito l’interesse e il sostegno del governo al Gran Premio d’Italia che si disputa nell’Autodromo nazionale di Monza. “Una presenza importante quella del premier oggi – ha commentato il sindaco che ha sottolineato – Con il presidente Renzi abbiamo condiviso l’auspicio che si evitino polemiche inutili e per nulla funzionali a raggiungere il solo traguardo importante: garantire a Monza il Gran Premio d’Italia.  Per questo ciascuno deve fare la propria parte, a cominciare da chi ha il compito di portare a buon fine il negoziato con Ecclestone”.

Fabrizio Sala

Al di là degli aspetti politici ed economici, oggi lo spettacolo offerto dal grande pubblico di Monza è sicuramente stato una bella risposta a chi pensa che si possa fare a meno di questo circuito. Lo sottolinea anche Fabrizio Sala, assessore regionale ad Expo, in una nota alla stampa: “”La straordinaria festa dei tifosi, la pioggia di colori e il grande tripudio che ha accolto i primi tre classificati con la Ferrari sul podio – ha proseguito Sala – valgono piu’ di mille discorsi per comprendere cosa significhi questo evento sportivo per Monza, per la Lombardia, per l’Italia e anche per l’Europa.”

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Matteo Riccardo Speziali
Chi sono? Matteo Riccardo Speziali, una vita nel cercare di scoprirlo (chi sono) e nel frattempo il raccontare fatti, il ricercare notizie mi tengono molto occupato. Scrivo da sempre e nel 2008 sono tra i soci fondatori di MB News che dirigo. Quando non scrivo (e non dirigo),mi piace leggere, soprattutto gialli, mi piace cucinare (e mangiare) e mi piace correre. Se avete qualche bella storia da raccontarmi o se volete denunciare un fatto chiamatemi 039361411


Articoli più letti di oggi