“Puliamo il mondo dai pregiudizi”: lezione speciale per gli alunni di Monza

Sensibilizzare i ragazzi sul tema del "diverso". Questo lo scopo del progetto pilota, "Puliamo il mondo dai pregiudizi" .

monza puliamo il mondo dai pregiudizi scuola sabin 2

Sensibilizzare i ragazzi sul tema del “diverso” e dell’ “indifferenza”. Questo  lo scopo del progetto pilota, il primo in Italia, “Puliamo il mondo dai pregiudizi” nato dalla collaborazione tra Legambiente, l’azienda Zurich di Milano e il CSE del comune di Monza. Una iniziativa che ieri, 27 settembre, ha visto protagonista la scuola media Sabin attraverso una lezione molto speciale.

Prof. d’eccezione è stato Leonardo, dipendente Zurich, affetto da sindrome di nanismo, che ha voluto portare la sua testimonianza agli studenti di due classi dell’istituto monzese. Una lezione che ha coinvolto molto i 40 alunni presenti e che si spera possa diventare la prima di una lunghissima serie.  L’incontro, tenuto magistralmente da Leonardo, è stato pensato proprio per i giovani ascoltatori: sono stati mostrati dei video con dei noti protagonisti dei cartoni animati, ognuno con una sua particolarità (Dumbo, Il Gobbo di Notre Dame, La Bella e la Bestia).

monza puliamo il mondo dai pregiudizi scuola sabin 1

“E’ fondamentale per me dare il mio contributo alla società attraverso la mia diretta esperienza – spiega – Attraverso queste storie i giovani possono capire che il diverso non deve far paura”.

L’iniziativa, promossa da Legambiente, rientra nella kermesse “Puliamo Il Mondo”, giunta quest’anno alla sua 23esima edizione. La tradizionale manifestazione promossa dal Circolo monzese dell’Associazione è andata in scena sabato mattina 26 settembre. Luogo prescelto sono stati i Giardini della Stazione di Monza Centro. I volontari muniti di rastrelli, guanti e ramazze, hanno lavorato sodo per ripulire il noto spazio cittadino. (E lì hanno trovato delle una brutta sorpresa: leggi qui)

 

 

commenta