14 Giugno 2021 Segnala una notizia
Pattinaggio artistico a Rotelle: Cornate torna a casa con 7 ori e 5 argenti

Pattinaggio artistico a Rotelle: Cornate torna a casa con 7 ori e 5 argenti

13 Maggio 2015

Un ottimo fine settimana per il Pattinaggio Cornate d’Adda che a Mortara (PV), nell’ultima giornata dei Campionati Regionali di pattinaggio artistico a rotelle, si riconferma la squadra da battere aggiudicandosi, con sei atleti in gara ben 7 medaglie d’oro, 5 d’argento e 1 di bronzo.

Nella categoria cadetti femminile eccellente prestazione di Gioia Belloni, prima classificata sia nel libero che nella combinata davanti alla compagna di squadra Asja

Belloni - Oro

Gioia Belloni – Oro

Tamagnini che si è ampiamente imposta sulla monzese Martina Saini, terza classificata. Sia Gioia che Asja hanno svolto molto bene i loro programmi di gara, short la mattina e lungo il pomeriggio, mostrando capacità tecniche e stilistiche senza eguali tra le dirette avversarie.

Nella categoria jeunesse Greta Canavero, con un convincente terzo posto di libero, ha conquistato l’oro in combinata grazie alla somma del punteggio di obbligatori che l’aveva vista primeggiare lo scorso aprile sempre sulla pista di Mortara.

La squadra di pattinaggio di Cornate

La squadra di pattinaggio di Cornate con l’allenatore Paolo Fois

Nei jeunesse maschi, argento nel libero e in combinata per Samuele Rossi, beffato da qualche errore di troppo, che ha permesso al suo avversario, il bresciano Alessandro Orsi, di recuperare il vantaggio che il cornatese aveva ottenuto con gli esercizi obbligatori.

Livello altissimo nelle junior femmine dove Michela Cima ha eseguito senza dubbio il suo miglior libero stagionale: sulle note di Matrix in una coreografia coinvolgente e studiata nei minimi dettagli la monzese, che da anni pattina per il Cornate d’Adda, ha eseguito un bellissimo doppio axel e il triplo salchow singolo e in catena, ponendosi di poco alle spalle della campionessa del mondo in carica, la bravissima bresciana Letizia Ghiroldi che ha presentato combinazioni di salti tripli di assoluta eccellenza. Negli obbligatori è stata però Michela, al suo primo anno in categoria, ad imporsi sulla Ghiroldi e sulla mantovana Zanca Francesca rispettivamente seconda e terza classificate.

Negli junior maschi tripletta tutta d’oro (obbligatori, libero e combinata) per Matteo Romanò che ha presentato due programmi di gara di elevata difficoltà, con qualche leggera sbavatura da sistemare in vista degli italiani.

Rossi

Samuele Rossi

Infine per la divisione nazionale A (nella fase regionale disputata domenica 3 maggio a Busto Arsizio) molto bene Sara Gria Spinelli, terza classificata nel libero e campionessa regionale di combinata grazie alla prima piazza ottenuta negli obbligatori.

Molto soddisfatto il Presidente della ASD, la sig.ra Valentina Merlo, che si è personalmente complimentata con i ragazzi e gli allenatori per l’ottima preparazione tecnica e stilistica mostrata in pista. Contenti e sempre più motivati gli atleti e i tecnici del Club, Michele Terruzzi e Paolo Fois lasciano Mortara alla volta della Germania (prima gara internazionale per Gioia Belloni e Michela Cima in partenza oggi con la nazionale) e degli imminenti Campionati Italiani che inizieranno a fine mese a Bologna con la specialità di obbligatori.

patt-cornate-Romanò

Matteo Romanò

patt-cornate-canavero-oro

Greta Canavero

fonte: ufficio stampa Pattinaggio Cornate

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi