14 Giugno 2021 Segnala una notizia
Artigiani ancora in difficoltà in Brianza: produzione fatturato e ordini in stallo

Artigiani ancora in difficoltà in Brianza: produzione fatturato e ordini in stallo

17 Marzo 2015

Gli artigiani della Brianza sono ancora in difficoltà: l’ultimo trimestre del 2014 fa registrare una lieve flessione congiunturale per tutti i principali indicatori economici. Tuttavia la variazione media annua è di segno positivo per fatturato, produzione e ordini esteri, grazie al recupero dei livelli produttivi di inizio anno.

I dati sono emersi dalla Analisi congiunturale trimestrale dell’Artigianato manifatturiero in Brianza (IV trimestre 2014), realizzata dall’Ufficio Studi della Camera di commercio di Monza e Brianza in collaborazione con le Associazioni provinciali dell’Artigianato e dei Lavoratori della Brianza.

I DATI – Nel quarto trimestre 2014 la produzione, a fronte di una variazione media annua di +1,3%, registra -0,4% rispetto al trimestre precedente (variazione congiunturale) e -1,6% rispetto al quarto trimestre 2013 (variazione tendenziale). Per quanto riguarda il fatturato si osserva una variazione pressoché nulla pari a -0,3% rispetto al trimestre precedente, mentre rispetto al quarto trimestre 2013 la variazione si attesta a -1,2%. Guardando complessivamente al 2014, l’indicatore economico relativo al fatturato chiude con una variazione media annua di +1,4%, grazie all’andamento positivo di inizio 2014.

La domanda estera svolta in negativo nell’ultimo trimestre del 2014, registrando -0,3% a livello congiunturale e -2,9% a livello tendenziale. L’andamento altalenante degli ordini esteri nel corso di tutto il 2014 fa registrare comunque una variazione media annua positiva pari a +1,6%. Restano invece negative le performance della domanda interna sia su base congiunturale (-1% rispetto al terzo trimestre 2014), che tendenziale (-5,3% rispetto al quarto trimestre 2013).

giovanni-barzaghi-presidente-apa-confartigianato-mb2

Gianni Barzaghi

Il mercato del lavoro continua a risentire della crisi: il saldo tra entrate ed uscite nel mondo del lavoro si attesta a -1%, risultato di un tasso di entrata dello 0,5% e un tasso di uscita dell’1,5%. Cresce contestualmente la quota di imprese artigiane che hanno fatto ricorso alla CIG: dallo 0,9% del terzo trimestre 2014 al 12,4% dell’attuale. Sono prudenti le aspettative degli artigiani brianzoli per il prossimo trimestre: il 60% si aspetta stabilità per produzione, domanda interna ed estera. Sul fronte occupazione, gli artigiani non intravedono miglioramenti: l’83,6% si aspetta che il mercato del lavoro rimanga stabile e solo il 2,7% attende aumenti dell’occupazione.

“Anche se complessivamente il 2014 ha registrato risultati medi positivi per produzione, fatturato e ordini esteri, la rilevazione congiunturale relativa all’ultimo trimestre dell’anno ha evidenziato ancora una situazione di difficoltà per gli artigiani – ha dichiarato Gianni Barzaghi membro di giunta della Camera di commercio di Monza e Brianza – Dati che condizionano anche le aspettative “prudenti” delle nostre imprese sia sul fronte della produzione che del mercato del lavoro. Occorrono ora delle misure strutturali a sostegno di un comparto che più di altri ha risentito e continua a risentire di una crisi economica dalla coda lunga.”

Mariani-Walter-unioneartigiani

Walter Mariani

“I dati del quarto trimestre dimostrano che la situazione del mercato del lavoro resta critica e presenta ancora segnali di debolezza – ha dichiarato Walter Mariani membro di giunta della Camera di commercio di Monza e Brianza – Del resto non possiamo tralasciare il fatto che lo stallo occupazionale che sta vivendo l’artigianato brianzolo da mesi, rifletta le problematiche di un quadro congiunturale ancora difficile. Ciò nonostante ci auguriamo che le misure previste dal Jobs Act favoriscano nei prossimi mesi la creazione di nuovi posti di lavoro, generando benefici all’intero sistema economico”

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi