24 Novembre 2020 Segnala una notizia
"Odissea nel traffico": chilometri di coda a Monza sulla Circonvallazione esterna

“Odissea nel traffico”: chilometri di coda a Monza sulla Circonvallazione esterna

6 Novembre 2013

Non c’è pace per gli automobilisti brianzoli. Conclusi giovedì scorso, 30 ottobre, i lavori di manutenzione in viale Marconi, a Monza, a causa di una grossa falla, ora a subire pesanti disagi è il traffico veicolare in direzione opposta. I lavori sul viadotto sono cominciati questa mattina sulla seconda carreggiata, la corsia di destra che si snoda verso il cimitero monzese costeggiando il depuratore.

«Si tratta di lavori necessari alla sicurezza degli automobilisti e mociclisti brianzoli – ha spiegato l’assessore alla Sicurezza Paolo Confalonieri – I lavori procedono, e se la situazione lo consentirà, questa sera verranno riaperte le corsie così da agevolare il traffico nell’ora di punta».

Chilometri e Chilometri provenienti da Sesto San Giovanni che hanno tenuto, e continuano a tenere, in scacco decine e decine di automobilisti.

Situazione costantemente monitorata dunque. Sono attesi nel corso della giornata aggiornamenti da parte dell’amministrazione monzese.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Commenti

  1. All’estero questi lavori vengono eseguiti di notte!!!! maaahhh, e’ vero!!!! siamo in italia, muahahahahahahah.. no dai… muahahahahahaha

  2. Sono stato tre ore in coda!!! Una vergongna!!! Comune di m…a!!!

    • Anch’io sono stata in coda, non tre ore , mi sembra esagerata la tempistica.
      Certi lavori vanno pur fatti se non si vuole che tutto vada a catafascio e non tutti sono fattibili di notte!! Io, domani cambio strada e lei?

      • perchè non sarebbero fattibili di notte?

        • Darkkest dice:

          Eh sì, poi di giorno ti liberano la corsia giusto per fare passare te col tuo macchinone, e la sera la richiudono rimettendo tutta l’attrezzatura per poter lavorare di notte. Attaccare il cervello ogni tanto no eh? Se non fanno i lavori sono stronzi, se li fanno non va bene lo stesso, e allora impiccatevi che non servite a un cazzo.

          • come facevi a sapere che ho il macchinone? =D .. per il cervello, eheh …il silenzio è oro come si dice in alcuni casi.. quindi secondo la coda è causata totalmente dal restringimento e non dalla curiosità della gente che deve osservare il lavoro oppure dai mezzi in movimento che rallentano?? un po come quando in autostrada succede un incidente e c’e’ coda su entrambi i sensi di marcia.. perchè?? eeeehhh questa gente curiosa… usiamo la curiosità per fare una verifica statistica sulll’influenza dei lavori fatti di giorno o di notte.. E se tutti gli altri li fanno di notte dovremmo dirgli che stanno sbagliando perke noi siamo italiani!!! muahahahahah cmq la risposta di Paolo conferma il mio pensiero. ps: non confondiamo le lamentele con la matematica pls…

          • Darkkest dice:

            Ma “tutti gli altri li fanno di notte” dove? Ma chi? Ma cosa stai dicendo? Vedi di girare un po’ prima di spararle grosse.
            Che poi il ragionamento tuo è fichissimo guarda, siccome siamo un popolo di stronzi curiosi allora facciamo i lavori di notte che ci costano pure il doppio…o forse secondo te i turni notturni li paghiamo uguale. E poi sicuro arriveresti tu a lamentarti delle spese esorbitanti dei lavori…

          • con questo intervento dimostri di avere un grande acume..sai che la tangenziale ovest è stata riasfaltata TUTTA di notte? facevan come hai detto tu con ironia..Chiudevano di notte e aprivano di giorno.collega il cervello, se non ce la fai, la corda sai come usarla.

          • Darkkest dice:

            Te lo devo spiegare io che stai paragonando la tangenziale ovest con un cavalcavia tra monza e sesto oppure te ne rendi conto da solo? E mi vieni a parlare di acume, però…

          • Per come dici le cose dovresti solo vergognarti.

          • Darkkest dice:

            Sì scusa mi vergogno immensamente, grazie che me l’hai ricordato mio re del bon ton. Adesso prendi la pastiglia e torna a dormire.

        • Ma le sembrano domande da fare, 1° il personale costa di più al Comune e quindi a noi, 2° l’ intervento ha bisogno di molta luce perché non devono costruire ma riparare un giunto.

          • molta luce? ahahah han costruito un tunnel sotto il bosforo e a monza hna bisogno la luce per riparare un giunto? hanno inventato le foto cellule sai? per far tunnel di viale lombardia lavoravano( quando volevano,ndr) anche di notte..

          • Quando uno non vuol capire, NON CAPISCE!!!!
            Costruire è un conto , riparare è un’ altro!! Forse non hai studiato scienza delle costruzioni.

      • dato che i giunti del cavalcavia sono rotti da maggio e non da 2 settimane, questi lavori potevano pianificarli ad agosto, mese in cui il traffico veicolare è sicuramente meno intenso di quello di questi giorni. follia? mah…

    • Marco C. dice:

      Menomale che qualcuno l’ha capito. Comune di m…a!!! Ma cosa me ne frega se farlo di notte costa di più!!!! Perché a noi la benzina per stare in coda tre ore ce la regalano? Che vergogna. Vergogna. Vergogna. Svegliatevi!

  3. E il sindaco e l’assessore vanno sempre a piedi? Non passano mai da viale delle Industrie? E dalle buche nel sottopasso di Viale Libertà? A loro la convergenza chi la paga? Svegliamoci! Meglio fare i lavori di notte che stare fermi un’ora in 10mila col motore acceso!!! Poi parlano di inquinamento. Sono ridicoli.

  4. Da un lato capisco bene che il lavori pubblici vadano fatti, sia quelli di manutenzione che quelli di realizzazione di nuove strutture. E’ giusto, altrimenti non si va più avanti, anzi si va indietro. Ma dall’altro lato, quello di noi utenti, le amministrazioni dovrebbero per lo meno cercare di impegnarsi un tantino di più per rendere la cosa più indolore possibile. La mentalità “così è se vi pare” non funziona più, siamo all’esasperazione. Anche perchè di cantieri attivi nel giro di 20-30 km se ne trovano a bizzeffe, e non parlo di cantierini da poco…

  5. Marco C. dice:

    Oggi, giovedì 7 novembre 2013, un’ora dal tunnel alla tangenziale Est. Poi 10 minuti per Milano Mecenate.. Esci a Sesto dalla Nord e non c’è in giro nessuno… Forse dovremmo chiedere alle altre amministrazioni comunali come fanno. Che vergogna!

  6. Ieri alle 17:00 TUTTA la tangenziale nord era bloccata da Paderno a Monza Sant’Alessandro a causa dei lavori sul viale Marconi.

Articoli più letti di oggi