05 Dicembre 2020 Segnala una notizia
Concorezzo, molestatore in piscina: arrestato in via La Pira

Concorezzo, molestatore in piscina: arrestato in via La Pira

27 Agosto 2013

Erano da poco passate le 19.30 quando all’interno di Acquaworld, il centro divertimenti di via La Pira a Concorezzo, è scattata la caccia ad un uomo che in pochi minuti aveva palpeggiato tre donne nei dintorni delle piscine.

Lui, un ingegnere disoccupato, residente a Pino Torinese ma domiciliato a Cesano Boscone, era già conosciuto dalla forze dell’ordine per il medesimo reato: all’interno di Acquaworld, S.R. classe 1965, ha iniziato a palpeggiare il seno e altre parti del corpo a B.E., classe 1975, residente a Lecco, per poi passare poco dopo ad una diciottenne, C.C., residente a Monza. L’ultima vittima del molestatore è G.E.L., una donna filippina classe 1969, residente a Bergamo.

Dopo le urla delle donne, la sicurezza interna del parco acquatico ha subito seguito l’uomo avvisando le forze dell’ordine, mentre cercava la fuga a piedi lunga la via La Pira, a pochi passi dall’uscita.

Posto agli arresti domiciliari, dovrà rispondere dell’accusa di violenza sessuale.

 

 

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Lorenzo Giglio
Classe 1981, giornalista pubblicista, ho sempre cercato la verità bella o brutta che sia in tutto ciò che mi circonda. Amante dell'arte, della fotografia e soprattutto del rock, non mi tiro mai indietro se devo guardare una bella partita di calcio. Non mi piacciono gli schemi prestabiliti e trovo troppo strette le appartenenze di partito, anche perchè come dicevano i Queen: "Anyway the wind blows doesn't really matter to me".


Articoli più letti di oggi