24 Novembre 2020 Segnala una notizia

Galleria Monza, rimosso anche semaforo pedonale

1 Maggio 2013

tunnel-viale-lombardiaL’ora fatidica è scoccata alle 14 di martedì 30 aprile, quando il semaforo pedonale ubicato al km 9,900 della strada statale 36 “del Lago di Como e dello Spluga” al confine tra il Comune di Monza e il Comune di Cinisello Balsamo, è stato disattivato. A rendere nota la rimozione è la stessa Anas, con una nota stampa: «Il provvedimento permette di fluidificare la circolazione in corrispondenza dell’innesto tra la statale 36 e il sistema autostradale di Milano e, in particolare, dei veicoli in transito verso Milano al di fuori della nuova galleria di Monza».

«Il collegamento est-ovest – prosegue Anas – per i pedoni e i residenti dei quartieri Robecco e Casignolo, da oggi è assicurato all’interno del sottopasso di Via De Vizzi. La decisione è stata assunta in via provvisoria a seguito di un sopralluogo congiunto effettuato dall’Anas con il rappresentante del Comune di Cinisello Balsamo e del Comitato locale. Il Completamento dell’opera e, quindi, l’apertura al traffico automobilistico del sottovia De Vizzi è invece prevista per il prossimo mese di giugno».

Da molti ritenuto uno dei tappi del traffico proveniente dalla galleria di Monza, assieme all’ormai ex restringimento di carreggiata all’uscita direzione sud, anche il semaforo pedonale sul confine monzese viene rimosso. A breve i primi riscontri sulla viabilità.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi