03 Marzo 2021 Segnala una notizia

Processo Infinito: rischio nullità della sentenza per vizio di forma

11 Gennaio 2013

Una stampante che non funziona bene e duecento pagine di motivazioni mancanti del Gup milanese per la sentenza in primo grado del maxi processo “Infinito”, rischiano di invalidare il verdetto che ha visto condannare 110 persone per ‘Ndrangheta.

La Corte d’Appello di Milano, oggi in udienza per il processo d’Appello, ha acquisito il dispositivo della Cassazione, che ha invalidato parte delle motivazioni del maxi processo, ha rinviato il processo e la decisione definitiva, al prossimo 15 gennaio.

Una notizia che ha sconvolto investigatori e tribunali, quella che vede un presunto vizio di forma nel deposito in due trance da parte del Gup milanese, delle motivazioni della sentenza di primo grado del processo Infinito, indagine che in svariati anni di lavoro della Procura, aveva smantellato le “locali” dell’Ndrangheta in Lombardia e portato alla sbarra boss e manovalanza.

Da alcune indiscrezioni, pare, sia stato un problema tecnico a causare il ritardo nella consegna di oltre 200 pagine di motivazione da parte del giudice, uno di quei casi di mala gestione tutti all’italiana, dove la mancanza di fondi produce disastri. Una stampante che smette di funzionare in automatico e chi stampa pagine e pagine di sentenza che si accorge solo in un secondo momento della svista. Il “vizio di forma”, segnalato in Cassazione da tre avvocati della difesa, attenderanno ora la decisione della Corte d’Appello.

Se l’istanza presentata dagli avvocati dovesse essere accettata dalla Corte, gli imputati potrebbero tornare in libertà, a fronte della nullità della sentenza, riportando il processo alle origini. Se dovesse essere respinta, i legali difensori hanno già fatto sapere di essere intenzionati a ricorrere alla Corte Costituzionale.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi