06 Marzo 2021 Segnala una notizia

Protesta degli studenti: ad Arcore l’accademia di Brera è a rischio chiusura

10 Dicembre 2012

Protesta-studentiBrera-mbRichieste di chiarimenti, qualche striscione e tanta rabbia. Così gli studenti del corso di restauro dell’Accademia di Brera con sede ad Arcore hanno manifestato nella tarda mattinata di martedì. Nel mirino della protesta le scelte dell’ateneo, che di fatto sta bloccando l’anno accademico e sta mettendo a rischio la permanenza nelle scuderie di Villa Borromeo.

La convenzione con il Comune è scaduta, manca l’accreditamento presso il Ministero, le lezioni non sono mai iniziate. Ma il sindaco cerca di rassicurare gli studenti.

La manifestazione di martedì è solo l’epilogo di una vicenda che si trascina ormai da diversi mesi e dalla quale emergono sempre più incongruenze. Le lezioni dell’anno accademico non sono ancora iniziate, il direttore della sede arcorese Duilio Tanchis è stato destituito, lo scontro con i vertici dell’Accademia è più che mai aspro, ed infine c’è il nodo fondamentale dell’accreditamento. In sintesi, regna la confusione: agli studenti sono cambiati i piani di studio, il monte ore di laboratorio (decreto n°81/11), la durata del corso, persino il titolo di studio. Una situazione di disagio, specialmente se si pensa che molti ragazzi sono fuori sede (alcuni arrivano da Corea e Cina).

In tutto questo si è inserita la questione della convenzione biennale con il Comune di Arcore, scaduta per inottemperanza degli accordi da parte di Brera. Il sindaco sta cercando di trovare un accordo, e si dice fiduciosa: «Sto lavorando con i vertici dell’Accademia per risolvere la questione. Non abbiamo intenzione di perdere Brera, e Brera non vuole perdere questa sede. Qualcosa si sta muovendo, speriamo di raggiungere una soluzione entro gennaio». Bisognerà poi riscrivere una convenzione ex-novo, che tenga conto delle esigenze di entrambe le parti in causa.

{jwpics 3620,3621,3622,3623,3624,3625,3626,3627,3628,3629;5;1}

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi