28 Febbraio 2021 Segnala una notizia

Arrestato il truffatore seriale di Banco di Desio. Incastrato dal “mail alert”

29 Novembre 2012

Girava per le filiali del Banco di Desio sfruttando false carte d’identità, apriva conti correnti e poi spariva. Scoperto grazie al sistema “mail alert” interno dell’istituto brianzolo e alle indagini dei Carabinieri, V.R., 19enne napoletano, è stato arrestato.

Ha aperto decine di conti correnti, passando dal Veneto all’Emilia Romagna, riuscendo a portare via centinaia di euro alla volta, prima di sparire nel nulla.

Il suo modus operandi era sempre il medesimo; entrava in banca, mostrava un documento falso, chiedeva l’apertura di un conto e poi si portava via bancomat e carte di credito con i quali prelevava quanto possibile. Solo nel suo ultimo giorno di “attività”, ha cercato di aprire tre conti correnti in altrettante filiali di Reggio Emilia. A bloccarlo, fortunatamente, ci ha pensato il sistema interno della Banca che, dopo aver scoperto le prime truffe, ha inserito nel circuito nazionale la foto di V.R., avvisando tutte le filiali della sua natura di truffatore, esortando i dipendenti a chiamare immediatamente il 112.

Detto e fatto, ieri, nella filiale di Correggio, un dipendente si è trovato davanti al 19enne malvivente che, documento falso alla mano, ha richiesto l’apertura di un conto. Fingendo di assecondarlo, l’impiegato ha chiamato il 112 ed atteso il loro arrivo. Una volta sul posto, i militari hanno fermato V.R. che,  dopo aver tentato di fingere indifferenza mostrando il documento falso, si è arreso alle manette.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi