21 Settembre 2021 Segnala una notizia

No al Cyberbullismo. La Polizia di Stato farà lezione nelle scuole superiori a Monza

3 Febbraio 2012

«I giovani di Monza e la Polizia di Stato: cyberbulling e cyberstalking, conoscerli per difendersi», questo è il titolo del progetto a cura dell’associazione Vittime del Dovere in collaborazione con la Polizia di Stato di Monza. L’iniziativa porterà gli agenti della Polizia di Stato nelle superiori cittadine per spiegare cos’è e come difendersi da un reato sempre più diffuso tra i giovani. Nel dettaglio si tratta diuna serie di tre incontri al Liceo Zucchi e all’istituto Mapelli.

La presentazione ufficiale del progetto si terrà in Prefettura a Monza lunedì 6 febbraio alle ore 11.

{xtypo_rounded2}Cyberbullismo e cyberstalking cosa sono?

Cyberbullismo:, ovvero il bullismo online, è il termine che indica un insieme di azioni di prepotenza, molestia, minaccio o ingiuria reiterate nel tempo, messe in atto da minori, effettuate tramite mezzi elettronici o nei cosiddetti «spazi virtuali»: chatroom e Facebook. Un problema che sta prendendo sempre più piede tra i giovani.

Cyberstalking è la variante tecnologica del reato recentemente entrato nell’ordinamento e che si riferisce a comportamenti persecutori tenuti da un individuo nei confronti di un altro, spesso l’ex partner, tali da generare paura e ansia. {/xtypo_rounded2}

Appuntamenti
10 febbraio 2012
ore 9-13
Istituto A. Mapelli Monza

27 febbraio 2012
ore 9-11 2012
Liceo Classico B. Zucchi
ore 11-13
Istituto A. Mapelli Monza

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi