02 Marzo 2021 Segnala una notizia

Caso di Cinisello Balsamo. L’avvocato«Giordano non ha agito da solo»

26 Maggio 2011

monza-tribunale-MBNon è riuscita a farlo parlare, ma conta di riuscirci oggi. L’avvocato di Antonio Giordano, fermato ieri mattina come presunto autore del brutale assassinio di una prostituta rumena di 23 anni, è convinta che il 44enne non fosse solo quando ha adescato le giovani prostitute poi portate nel suo box a luci rosse.

«Quando sono arrivata da lui era in caserma da cinque ore – dichiara la Giuseppina Sarto, avvvocato penalista da 15 anni – e non ha voluto rispondere alle domande del magistrato. Ho provato a convincerlo a raccontare a me come si sentiva, o qualsiasi cosa si sentisse di dire, ma senza risultato».

Non è quindi accreditabile l’indiscrezione secondo cui Giordano si sarebbe dichiarato colpevole del brutale assassinio, l’uomo infatti non ha letteralmente aperto bocca, nonostante gli inquirenti gli abbiano lasciato tutto il tempo per decidere cosa fare, se parlare o meno «Gli ho spiegato a cosa andrà in contro se deciderà di continuare a tacere – prosegue – ed anche se decidesse di parlare per raccontare la sua versione dei fatti. Credo voglia attendere la convalida del fermo».

L’avvocato Sarto descrive Giordano come un uomo tranquillo, non apparentemente scioccato dall’accaduto «Mi è parso sereno – ha proseguito – e conto di fare il possibile perché continui a restarlo. Cercheremo di non trasformare questi avvenimenti in un caso mediatico, vista la delicata situazione. Ad ogni modo, la mia sensazione è che il signore non fosse solo, ma che con lui ci fosse qualcun altro».

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi