26 Febbraio 2021 Segnala una notizia

Elezioni, la rivincita delle donne: con Rosalba Colombo per una nuova Arcore

6 Aprile 2011

Rosalba_ColomboTutti per una, una per tutti. Dopo lo scisma delle elezioni 2006 il centrosinistra di Arcore si presenta più compatto che mai alle urne politiche del maggio prossimo: concretezza, credibilità, novità, queste le caratteristiche che hanno fatto convergere la scelta del candidato sindaco del Pd su Rosalba Colombo.  Una sfida doppia quella della Colombo, per l’importanza assunta da Arcore negli ultimi anni, ma soprattutto per il fatto di essere la prima donna a candidarsi per le elezioni amministrative.

Rosalba però, non teme le sfide: «So che non sarà facile, ma so anche di avere il supporto di tutta la mia coalizione e di molti cittadini». Niente spaccature, niente litigi, niente testa a testa: «La scelta di eleggermi leader della coalizione è stata un moto spontaneo, tutti hanno proposto il mio nome e ne sono lusingata» ha spiegato il candidato di Pd e Federazione della sinistra. Un nome d’esperienza, dall’alto dei suoi 25 anni vissuti in prima persona nella vita culturale e politica di Arcore, ma al tempo stesso portatore di un’idea nuova di amministrazione: «Sensibilità, predisposizione al dialogo, caparbietà, sono queste le parole chiave del nostro progetto». Il filo conduttore di queste elezioni sembra dunque essere il coinvolgimento dei cittadini, non per caso «il motto del centrosinistra è “costruiamo insieme la nostra città”»: una città «che dev’essere interpellata, tramite campagne d’ascolto, e dev’essere informata con costanza su quanto accade». La Colombo, presidente del consiglio comunale dal 96 al 2005 e Centrosinistra_elezionifondatrice del circolo culturale Passepartout, conferma la sua attenzione all’associazionismo cittadino: «Le associazioni hanno un ruolo chiave, sono il tramite tra giunta e cittadini – ha aggiunto il candidato – Il ruolo del comune deve essere quello di una cabina di regia, un punto di riferimento». Tema caldo è anche quello del traffico, un problema che si può risolvere «senza opere gigantesche», ricorrendo «al buon senso ed al tanto bistrattato Piano Urbano del Traffico».

Meno traffico uguale meno inquinamento, e la coalizione di centrosinistra è da sempre sensibile a quest’aspetto: «Il sogno è realizzare una cinta verde vincolata intorno ad Arcore, che la renda tutelata e riconoscibile nel grigiore brianzolo. Per fare questo vogliamo stringere un patto solido con Arcoreciclabile». Il ritratto dipinto da Rosalba è quello di un paese ricco di potenziale, ma purtroppo assopito: «È nostro compito riportare Arcore alla sua gloria, quando era nota in tutta Italia per le sue eccellenze, dalla Gilera alla Falck, dalla Peg Perego alla Molteni». Le ambizioni sono altissime, inutile nasconderlo, la Colombo punta al trono, e il sostegno di tutta la sinistra sembra unitario: resta da vedere se, una volta eletta sindaco, sarà in grado di tenere compatta una eventuale maggioranza così eterogenea.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi