09 Marzo 2021 Segnala una notizia

Desio, all’Itis un sottoscala per aiutare l’ambiente. Vince il concorso “Riduco, Riuso, Riciclo”

20 Aprile 2011

itis-desio-premio-raccolta-rifiutiSanno riciclare e lo fanno meglio di tutti. Sono gli studenti dell’I.T.I.S E.Fermi di Desio che si sono aggiudicati il primo premio “Riduco, Riuso, Riciclo”. Nei due mesi della durata del progetto promosso dall’Agenzia InnovA21 e Legambiente, la scuola desiana si è impegnata a favore dell’ambiente, portandosi a casa oltre al bottino anche un’esperienza da conservare.

1.200 euro è il contributo messo in palio dalle due associazioni promotrici del concorso destinato alle scuole di Barlassina, Bovisio, Cesano, Desio, Meda, Seveso e Varedo, con lo scopo di creare una coscienza rispettosa per l’ambiente nei giovani degli istituti scolastici.

Per partecipare all’iniziativa si doveva semplicemente accettare di compilare un primo questionario di 20 domande riguardanti le azioni svolte dalla scuola per la gestione dei rifiuti  e poi dopo due mesi compilarne un secondo, identico al primo, registrando i cambiamenti e le attivà implementate.

L’ I.T.I.S di Desio si è distinto grazie allo sfruttando strategicato del sottoscala vicino al bar. Gli studenti hanno utilizzato al meglio quello spazio collocando i bidoni per la raccolta differenziata tra carta, alluminio, plastica e umido.

Alla premiazione, la coordinatrice del progetto nell’istituto, la professoressa Adele Popoli ha sottolineato l’entusiasmo e l’impegno degli studenti nel partecipare all’iniziativa,  “è importante che siano i giovani a recepire questo messaggio di eco sostenibilità, in modo tale da poterlo trasmettere nel corso degli anni a chi arriverà dopo di loro nell’istituto” – ha rimarcato la preside Daniela Perego.

Nel pomeriggio di ieri inoltre in un altro istituto scolastico desiano, presso la scuola media Pertini l’agenzia Innova21 ha presentato in anteprima anche il video ufficiale del prgetto “Riduco, Riuso, Riciclo”, rivolgendolo anche alle scuole elementari di via Tolstoj. Protagonisti del cortometraggio due bambini che intervistano passanti interrogandoli sulle modalità di svolgimento della raccolta differenziata. Un messaggio utile sia ai piccoli che ai grandi che verrà largamente diffuso nel territorio brianzolo.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi