04 Dicembre 2020 Segnala una notizia

Giulia Sportoletti, nelle prove multiple sua la miglior prestazione nazionale dell’anno

4 Luglio 2010

5cerchi_marianoGiulia Sportoletti (in foto sotto), tutta Italia alle sue spalle. E’ una di quelle storiche l’impresa compiuta dalla cadetta allenata da Raffaele Specchio, fresca detentrice della miglior prestazione dell’anno nel pentathlon under 15 (80 hs, salto in lungo, salto in alto, lancio del giavellotto, 600 mt), un record personale che nobilita tutta l’attività dell’atletica 5 Cerchi Seregno. Sabato 26 giugno, sulla pista di Busto Arsizio, l’atleta seregnese ha messo in fila tutto il meglio dell’atletica lombarda impegnata nei campionati di società di prove multiple: miglior prestazione nella prova di alto (1,61 mt) e lungo (5,20 mt), seconda negli ostacoli (12”64), quinta nei 600 mt (1’47”34) e nel giavellotto (27,00 mt).

La somma dei punti derivanti dalle prestazioni ottenute ha dato la somma di 3966 punti, miglior prestazione nazionale del 2010 per la categoria cadette (14-15 anni). Per la Sportoletti, al primo anno di categoria e alla prima gara di pentathlon, è la conferma di un immenso talento già intuito dal presidente gialloblù Nicolò Leonardi e dal tecnico Specchio e confermato dalle tante gare fin qui disputate e vinte. Il primato era già nell’aria, Giulia è stata brava a mantenere le premesse.

5cerchi-sportolettiOra un po’ di riposo prima dei grandi appuntamenti autunnali, il campionato regionale e il campionato nazionale: il tempo servirà anche per decidere su quale gara puntare dato che la Sportoletti può giocarsi la vittoria sia nel salto in alto che nel pentathlon. Insomma, c’è aria di maglia tricolore in casa 5 Cerchi, a vent’anni esatti dall’ultima vittoria gialloblù in un campionato italiano.

Sempre a Busto Arsizio, esordio nelle prove multiple anche per Gloria Lattuada, chiuse a metà classifica con 2176 punti e per Pietro Milesi. Nelle gare di marcia, terzo posto per Clara Dottore tra le cadette (20’19”08), con Marco Giordano e Cristina Carratu. Giovedì 24 giugno a Mariano Comense, ultima uscita generale per le tre categorie giovanili. Tre i podi conquistati dai tanti gialloblù in gara: secondo e terzo posto per Giulia Sportoletti nel salto in lungo (5,12 mt) e nei 600 mt (1’46”56) cadette; terzo Samuele Mariani nel peso cadetti (10,88 mt).

Sempre tra i cadetti, quarti Gloria Lattuada nei 150 mt (20”76) e Said Feryate nei 600 mt (1’30”40), poi Eleonora Donghi, Clara Dottore, Maria Bellattaga, Marco e Manuel Giordano impegnati nel salto triplo. Tra i ragazzi, Marco Berti e Luca Scotti nei 150 mt e Cristina Carratu nel lancio del peso. Negli esordienti, Luca Berti e Andrea Vidotto hanno affrontato le gare sui 50 mt e 600 mt, Giulia Catrini i 1200 mt di marcia, Laura Brambilla e Dorotea Cantarello i 50 mt.

 

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi