22 Settembre 2021 Segnala una notizia

Monza, in arrivo incontri di educazione bancaria e finanziaria

10 Marzo 2010

educazionebancaria.confE’ stato presentato oggi, a Monza, presso la Camera sindacale provinciale della Uil Monza- Brianza, in via Via Ardigò n. 15, l’incontro gratuito di Educazione Bancaria/Finanziaria sul territorio, nell’ambito del più ampio programma di collaborazione che UniCredit Group ha avviato con le Associazioni dei Consumatori. Tematica oggetto di questo incontro è “Carte prepagate, carte di debito, carte di credito: per un utilizzo corretto ed informato”, con un focus particolare sulle carte revolving.

Numerose le presenze: tra gli altri, l’assessore ai Servizi sociali del Comune di Monza, Stefano Carugo, il segretario provinciale della UIL Monza Brianza, Antonio Zurlo, e il presidente regionale dell’Adoc, Nunzio Buongiovanni.

Per Unicredit, oltre ad Emanuela Angori, Responsabile dei progetti con le Associazioni dei consumatori, hanno partecipato il Responsabile dell’ufficio “Carte di Credito e Carte di Debito” della Divisione Retail Italia di UniCredit, Isabella Artioli, ed il Responsabile “Carte” di UniCredit Family Financing, Roberto Amisano.

Gli incontri sono rivolti a tutti ed hanno l’obiettivo di spiegare ai consumatori semplici comportamenti di buon senso e sviluppare una maggiore consapevolezza sull’utilizzo di prodotti bancari.

 

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi