13 Maggio 2021 Segnala una notizia

I capitani d’industria? Quasi tutti dei “provinciali”

8 Giugno 2009

datore-lavoroProvincia felix? Pare proprio di sì. A Monza, a Milano, a Bologna, a Torino, a Firenze oltre la metà dei capitani d’industria ha un marchio di fabbrica che è una garanzia: è un “provinciale”. Gli imprenditori nascono fuori dal capoluogo e poi aprono un’impresa nella capitale “arricchendola”. E’ quanto emerge da una stima dell’Ufficio studi della Camera di commercio di Monza e Brianza su dati Registro Imprese, Istat, Centro Studi Sintesi per Il Sole 24 Ore, Infocamere.

E nella Provincia di Monza che nasce proprio in questi giorni, questo è ancora più vero. A Monza sono il 72,6% i titolari di impresa individuale “provinciali”, vale a dire chi nato fuori dal Comune capoluogo decide di aprire la propria attività in città.

 A Milano i piccoli imprenditori “provinciali” rappresentano il 66,6%, a Torino il 59,3%, a Bologna il 57,9% e a Firenze il 53,8%. E tra coloro che occupano una carica societaria all’interno di un’impresa sono “provinciali” a Monza il 70,3%, a Bologna il 60,7%, a Milano il 58,4% e a Firenze il 57,8%.  

E sono sempre di più coloro i quali decidono di lavorare in città ma restare a vivere fuori, attratti dalla qualità della vita. In dieci anni il rapporto tra i residenti in città e quelli in provincia decresce: la popolazione residente a Milano sul totale dei residenti nella provincia milanese pesa il 3,6% in meno (Roma –4,8%, Palermo 5,3%).  

Il fenomeno incide sul reddito che è più alto in provincia rispetto alla città. Per esempio la città di Milano è sesta in provincia per reddito annuale per abitante (21.358 Euro) dopo Basiglio (28.634), Cusago (26.751), Segrate (22.269), Besate (21.968) e Arese (21.843). E così Monza, che con 18.617 Euro per abitante, è terza in provincia dopo Vedano al Lambro (20.954) e Lesmo (18.832). E Napoli che con 8.716 Euro si colloca dopo Capri (12.014), Sorrento (10.811) e Portici, Anacapri e Procida (tutte con oltre 9mila Euro).

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi