13 Maggio 2021 Segnala una notizia

Bios Aurora Assicurazioni campione regionale Special Olympics

23 Aprile 2009

bios_campioni_regionaliDopo un lungo lavoro e tanto impegno, arrivano le meritate soddisfazioni: la squadra Bios Aurora Assicurazioni sabato 18 aprile si è laureata campione regionale Special Olympics della Lombardia, al termine del torneo che si è svolto nel centro sportivo comunale di Limbiate il 17 e 18 aprile.

Due vittorie ottenute contro la Polisportiva Besanese e il Limbiate B hanno permesso alla formazione canturina di conquistare il titolo regionale. Grandissima l’emozione degli atleti e dei volontari, dopo una stagione che ha visto il gruppo di coach Riccardo Bossi crescere e migliorare costantemente.

Il primo match, disputato venerdì pomeriggio, ha visto l’Aurora scontrarsi contro il Limbiate B. Da Bellotti a Lucarelli, passando per Ciceri a Paccagnella, è sfida a chi confeziona più occasioni, non tutte andate a buon fine a causa dell’imprecisione dal campo dei canturini (solo il 25% di squadra). Il primo quarto (6-4 per Cantù) ha visto una partenza in sordina per tutte e due le squadre, con Alessandro Bellotti e Arianna Giordani inizialmente in panchina.

Ma dopo uno studio iniziale e con l’innesto dell’asse play-pivot titolari, i bianco blu hanno tentato l’allungo nel 2° quarto e con un parziale di 8-0 sono riusciti a chiudere sul 14-4. Un calo di concentrazione nel terzo quarto da parte del quintetto dell’Aurora ha però permesso agli avversari di ritornare in partita piazzando un controparizlae di 6-0 (14-10).

Messi sotto pressione, i canturini sono però riusciti a ritrovare la strada del canestro in un quarto periodo strepito in cui Bellotti e compagni hanno letteralmente lasciato a secco i padroni di casa scappando via sul 24-14.

Più combattuta la finale contro la Polisportiva Besanese: il risultato di 19-14 racconta una partita a doppio faccia, con la netta affermazione di Cantù nella prima metà della gara e una rimonta del Besana alla ripresa che ha fatto tremare i sogni di vittoria dei bianco blu.

Primi due quarti da manuale per l’Aurora, grazie al quintetto titolare schierato da coach Bossi, capace di esprimere il migliore basket mai visto: gli avversari non hanno potuto che inchinarsi davanti all’autorevolezza di Cantù e farsi inchiodare in un impietoso 13-2. Solo grazie al suo centro, il Besana è riuscito a raddrizzare una partita che sembrava ormai disperata. Nel terzo quarto si è rimesso in carreggiata chiudendo a 13-8 e nell’ultima frazione di gioco è riuscito ad avvicinarsi pericolosamente ai canturini (-4 a 2′ dalla fine).

alessandro_bellottiMa il colpo di coda che ha portato alla conquista del titolo è merito del solito Alessandro Bellotti, che con quattro punti di fila nell’ultimo minuto ha scritto la parola fine sui Giochi regionali trascinando l’Aurora alla conquista del titolo di campione Special Olympics della Lombardia.

 

 

Alessando Bellotti

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi