24 Novembre 2020 Segnala una notizia

Per Limbiate la Vas è un’opportunità

21 Novembre 2007

20071128__parco_via_trieste_limbiate.jpgLa Valutazione ambientale strategica è stata presentata alla cittadinanza. Gli effetti  della pianificaizone territoriale saranno in equilibrio

 

Un obbligo di legge, ma anche un’opportunità per sviluppare un sistema integrato di pianificazione del territorio. Limbiate ha adottato la Vas (Valutazione ambientale strategica) e l’ha presentata alla cittadinanza nei giorni scorsi. Il primo di una serie di incontri e iniziative che saranno organizzati in vista della partecipazione richiesta dalla Vas, che altro non è che un strumento di completamento del Pgt (Piano governo del territorio).

Collaborazione e condivisione delle scelte saranno i parametri su cui poggerà il Pgt e attraverso la Vas sarà possibile valutare possibili alternative, verificare le misure per ridurre o compensare gli effetti negativi sull’ambiente. Saranno anche monitorate tutte le modifiche urbanistiche e di assetto della città disegnata nel Piano. In particolare Limbiate ha scelto di dare una particolare rilevanza all’ambiente e al settore energetico. Perché la corretta gestione del territorio passa necessariamente attraverso le implicazioni che ogni realizzazione o progetto hanno sull’ambiente. E perché c’è sempre un impatto ambientale quando si va a pianificare una città. La Vas offre uno strumento preventivo, perché l’analisi degli effetti viene fatta a priori e permette quindi di valutare eventuali azioni di riequilibrio rispetto, per esempio, ad opere di grande impatto ambientale. Il traguardo da raggiungere è proprio quello di una parità tra azioni che hanno impatto positivo e quelle che hanno impatto negativo. La Vas prende in considerazione gli edifici esistenti, gli spazi verdi, i terreni abbandonati, ma anche i trasporti e l’energia.

«Nel processo di Valutazione Ambientale Strategica – ha dichiarato il sindaco Antonio Romeo – Fin dalle prime fasi si è dato spazio alla partecipazione del pubblico. L’obiettivo è quello  di avviare una collaborazione tra tecnici, amministratori e cittadini per condividere le scelte. Il desiderio di confronto è un percorso più difficile ma è anche una scelta precisa fatta da quest’Amministrazione di condivisione, trasparenza e confronto con chi vive in questa città».

Limbiate aveva già il Piano di servizi e la Relazione sullo stato dell’ambiente. Ma adesso la decisione è quella di coinvolgere chi sta operando all’interno di Agenda 21 con una serie di questionari e con i laboratori di ascolto. Stesso processo anche per i professionisti del settore e per i cittadini. Semplificando il più possibile i tecnicismi del linguaggio per rendere l’argomento alla portata di tutti. Alla fine di questo percorso iniziato qualche giorno fa, ci sarà una sintesi dalla quale partire per l’attuazione del Pgt.

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi