23 Giugno 2021 Segnala una notizia

Guardie armate sui treni, controlli e guerra ai “portoghesi”

Quattromila persone fermate: è questo il bilancio dei controlli effettuati in soli sei giorni sui convogli della tratta Milano-Bergamo e Bergamo-Treviglio.