21 Gennaio 2021 Segnala una notizia

Sciopero all’Icar di Monza, si va verso l’amministrazione straordinaria

I lavoratori della società di via Isonzo sono in stato d'agitazione. Chiedono certezze sulla tutela occupazionale. Dall'imminente incontro tra proprietà, liquidatore e sindacati dovrebbero emergere scenari più definiti.

“Più fondi, meno scuse”: il liceo Nanni Valentini in sciopero contro DAD e sicurezza degli spazi

"Vogliamo garanzie sugli strumenti gratuiti per la DaD, sugli spazi, riqualificando il nostro edificio, sul diritto allo studio, su quello alla salute ed alla sicurezza", dichiarano gli studenti.

Industria alimentare, sciopero il 9 ottobre per il rinnovo contrattuale

In Lombardia coinvolti 70mila addetti, quasi il 20% della forza lavoro nazionale nel settore.

Nel giorno dell’anniversario della riapertura della Villa Reale, la protesta dei lavoratori

Davanti alla Reggia con corone di carta e una torta "amara": la protesta dei lavoratori di Cultura Domani Srl.

Rinnovo contratto personale non medico, Cgil Monza e Brianza: “Sciopero il 16 settembre”

Il passo indietro delle associazioni datoriali, che avevano concordato una pre-intesa con i sindacati, ha riacceso lo stato di agitazione. Oltre mille i dipendenti del comparto nel nostro territorio.

Cartonstrong Monza: scatta lo stato di agitazione. Oggi la prima giornata di sciopero

Cartonstrong di Monza: scatta lo stato di agitazione. Ma cosa sta succedendo nello stabilimento? Chiarisce alcuni dettagli Vittorio Serafin, CGIL Monza e Brianza.

Sciopero dei metalmeccanici del 25 marzo: in Brianza aderisce oltre il 70% dei lavoratori

"Quello di oggi è un ottimo risultato". Il commento di Fim Fiom Uilm Monza Brianza.

Coronavirus, sindacati lombardi in sciopero il 25 marzo: “La salute non ha prezzo”

A dare la comunicazione, in una nota ufficiale, i vertici di Cgil, Cisl e Uil Lombardia. I sindacati, nello specifico, hanno chiesto la chiusura di tutte le attività non strategiche o necessarie in questi giorni di emergenza. 

Coronavirus, stato di agitazione lavoratori dell’azienda Sangalli. “Vogliamo risposte”

I sindacati hanno così deciso di dichiarare lo stato d’agitazione e di richiedere un incontro urgente presso la Prefettura di Monza.

Coronavirus, il decreto non ferma le fabbriche. I sindacati annunciano lo sciopero

Sindacati e dipendenti non ci stanno e, mentre alcune aziende hanno deciso di fermarsi in autonomia, altre stanno organizzando uno sciopero.