14 dicembre 2018 Segnala una notizia

Pendolari che passione… Sciopero di 23 ore. Ecco i dettagli

Ad incrociare le braccia sarà il personale Trenord in vista dello sciopero di 23 ore proclamato dall'organizzazione sindacale CUB Trasporti.

Venerdì di passione per i pendolari. Treni in sciopero

Venerdì 23 novembre, dalle ore 9.00 alle ore 17.00, è stato proclamato uno sciopero nazionale.

Venerdì nero per i pendolari brianzoli: mezzi pubblici “incrociano le braccia”

Venerdì 26 ottobre potranno verificarsi dei disagi a causa di un sciopero generale per l'intera giornata dei settori pubblici e privati.

Partenze in vista? Attenzione allo sciopero dei treni

24 ore la durata del disagio, dalle ore 21.00 di sabato alle 21.00 di domenica.

Treni: previsto sciopero per venerdì 6 luglio

Ritardi, variazioni e cancellazioni dalle ore 9 alle ore 17 di venerdì 6 luglio. Saranno possibili eventuali ripercussioni sulla circolazione anche dopo la conclusione dello sciopero.

Treni: mattinata di passione per i pendolari e stasera sciopero

Ritardi e limitazioni questa mattina a causa di un guasto agli impianti che regolano la circolazione. Previsto sciopero questa sera dalle 22.00 alle 6.00 di domani mattina.

Sciopero nazionale del trasporto ferroviario nel weekend

Dalle ore 10.00 alle ore 14.00 di sabato 26 maggio. Inoltre, dalle 22.00 di sabato alle 5.59 di domenica 27 proclamato un ulteriore sciopero che interessa le Ferrovie dello Stato Italiano e Trenord.

Trasporto pubblico, oggi sciopero nazionale: previsti disservizi

Previsto uno sciopero di 24 ore proclamato da Cub Trasporti e da altre sigle sindacali che interesserà per la provincia di Monza e Brianza autobus e treni.

Gelsia: sciopero generale 8 marzo 2018

Durante le ore di sciopero potrebbero verificarsi disservizi nelle normali attività. In particolare non sarà possibile garantire il regolare funzionamento degli sportelli commerciali Gelsia.

Mancata riforma carceri: protesta della Camera Penale di Monza

Gli avvocati della Camera Penale di Monza, proclamano uno sciopero per i prossimi 13 e 14 marzo, per protestare contro la mancata approvazione della riforma del sistema penitenziario.