24 Giugno 2019 Segnala una notizia

San Gerardo, il fotoreporter ferito in guerra risponde bene alle cure

Gabriele Micalizzi, il fotoreporter colpito in Siria mentre stava documentando l’ultima offensiva delle truppe curde contro l’Isis, migliora giorno dopo giorno.

Arcore, perde il controllo dell’auto e si ribalta. 26enne al San Gerardo

A finire all'Ospedale San Gerardo di Monza è stato un 26enne che, dopo i primi soccorsi, è stato trasportato presso il nosocomio cittadino.

“Master of disaster”: al San Gerardo ospiti internazionali per la ginecologia oncologica

Realizzata la prima mappa per la risoluzione delle complicanze nelle neoplasie ginecologiche.

San Gerardo, la Chirurgia Toracica si conferma eccellenza

Il bilancio della struttura diretta dal dottor Marco Scarci è più che positivo: dall’aumento dei ricoveri alla presa in carico dei pazienti cronici, e potenziamento del presidio di Desio.

San Gerardo eccellenza pediatrica con l’équipe per tumori cerebrali infantili

L’eccellenza fatta di tecnologie “real time”, collaborazioni internazionali e umanità.

Da Monza a Londra, la dottoressa Anna Abate invitata al master di bioptica

La Breast Unit della ASST di Monza, per essere al passo con i tempi e le evoluzioni, già da qualche anno ha creato un Centro Biopsie della Mammella dove vengono vagliate le caratteristiche del singolo caso per programmare la biopsia più idonea.

Tiroide, intervento eccezionale al San Gerardo: asportata una massa super voluminosa

Voluminoso gozzo cervicale con uno sviluppo intratoracico di 15 centimetri asportato con la chirurgia mini-invasiva da un’équipe multidisciplinare.

Medicina smart al San Gerardo: in Chirurgia Toracica arriva una app dedicata ai pazienti

Si tratta del primo programma in Italia per la raccolta dati domiciliare tramite app dei pazienti trattati chirurgicamente per carcinoma polmonare.

San Gerardo: aperto un ambulatorio per bambini affetti da malattie del fegato

Ha preso il via l’ambulatorio multispecialistico per bambini affetti da malattie autoimmuni del fegato grazie ad un protocollo tra la ASST di Monza e la Fondazione Monza e Brianza per il Bambino e la sua Mamma.

Ricerca: arriva da Monza la cura per una rara forma di leucemia

Pubblicato  lo studio clinico coordinato dal Centro di emato-oncologia pediatrica della Fondazione MBBM che ha dimostrato che la somministrazione di Imatinib sin dalle prime fasi di trattamento con chemioterapia permette la remissione della malattia.