21 Novembre 2019 Segnala una notizia

Lissone, rifiuti abbandonati in Piazza Mercato: pizzicati dalle telecamere

Hanno abbandonato una latta di vernice e sacchi di indifferenziata, accatastando i rifiuti dietro ai bagni pubblici di Piazzale degli Umiliati convinti di non esser visti da nessuno.

Rifiuti: a Misinto arriva il sacco blu di Gelsia e altre novità

Sono partiti martedì 1° ottobre i nuovi servizi di Gelsia Ambiente a Misinto.

Troppa spazzatura ingombrante: in Brianza arriva il “misura rifiuti”

Nel 2018, nelle 60 piattaforme Cem sono state prodotte 15.440 tonnellate di rifiuti ingombranti contro le 11.660 del 2015

Carate rivoluzione raccolta rifiuti: arriva Gelsia Ambiente

Da inizio luglio il Comune di Carate Brianza ha affidato a Gelsia Ambiente la gestione dei servizi di igiene ambientale sul territorio.

Cem Ambiente: al via la campagna per la riduzione di rifiuti ingombranti

L’obiettivo della campagna è ridurre la quantità di ingombranti raccolti nelle piattaforme, dalle attuali 15.440 tonnellate a 11.000 tonnellate entro il 2020.

Gelsia, le scuole brianzole pronte per la premiazioni di “IO NON MI RIFIUTO”

Giunto alla VII edizione, il Concorso ha visto la partecipazione di 1.200 ragazzi e insegnanti di 4a elementare.

Seregno, sopralluogo nell’area ex Dell’Orto fra degrado e rifiuti

Obiettivo era fare il punto sulle condizioni dell'immobile, che da anni versa in stato di abbandono.

Biassono. La giornata del Verde Pulito è un flop. Caspani: “istituiamo un registro di benemerenze”

Poco la partecipazione durante la giornata dedicata alla pulizia delle aree verdi. Per il capogruppo di Lista per Biassono la soluzione c'è: creare un registro di benemerenze per premiare i più bravi.

Mafia in Brianza: dal cemento ai rifiuti. Ecco il secondo rapporto dell’Università di Milano

La presenza della malavita nei nostri territori, i suoi modi di operare studiati dai ricercatori e suddivisi in vari servizi di approfondimento.

Nuovo traguardo per Giussano: la raccolta differenziata sfiora l’80%

Sono passati solo pochi mesi dall’introduzione del sacco bluRFID di Gelsia Ambiente, dedicato alla raccolta del rifiuto secco indifferenziato, e già si conferma una scelta vincente.