20 Settembre 2021 Segnala una notizia

“False” collaborazioni a domicilio, la denuncia della Cgil Monza e Brianza

Nelle ultime settimane il sindacato di via Premuda si è imbattuto in due giovani che, reclutati da una presunta ditta di spedizioni, hanno firmato contratti capestro e non sono stati pagati.

La precarietà dei riders, Cgil MB: “Una normativa organica per tutelarli”

Il sindacato di via Premuda chiede che i ciclo-fattorini siano considerati lavoratori subordinati con un salario minimo e maggiori tutele. Inoltre rilancia sulla Carta dei diritti, proposta nel 2016.

Riders, Gig economy: Cgil Monza Brianza apre una sede dedicata ai “lavoretti”

Il nuovo luogo sindacale, dedicato anche a chi, tramite piattaforme digitali, è pagato a cottimo per fare consegne in bicicletta o scooter, sarà operativo dal 21 settembre in via Monte Oliveto a Monza.